314 CONDIVISIONI

Va in Municipio per sposarsi ma viene arrestato dai carabinieri: era ricercato da 4 anni

Un 27enne è stato arrestato il 7 novembre mentre si trovava in Municipio con la fidanzata. Stava ultimando le pratiche per il matrimonio, quando è stato raggiunto dai carabinieri. Il giovane, infatti, era stato condannato nel 2019 per furti e truffe.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
314 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un 27enne è stato arrestato ieri mattina, martedì 7 novembre, mentre si trovava in Municipio per la pubblicazione delle imminenti nozze con la fidanzata. Il giovane, infatti, era ricercato dal 2019 quando era stato condannato a 9 mesi e 25 giorni di reclusione per furti e truffe commesse tra il 2012 e 2013 tra le province di Bergamo e Brescia. Residente a Zandobbio, nel Bergamasco, non rientrava in casa da allora.

L'arrivo dei carabinieri negli uffici del Municipio di Gorlago

Il 27enne di origine marocchina si era presentato nella mattinata del 7 novembre insieme alla fidanzata al Municipio di Gorlago per sbrigare le ultime pratiche per il matrimonio. Pochi minuti più tardi, come racconta L'Eco di Bergamo, sono stati raggiunti negli uffici dell'anagrafe dai carabinieri della Stazione di Trescore Balneario.

Il giovane, infatti, era ufficialmente latitante e ricercato dal 2019. Quattro anni fa era stato condannato a 9 mesi e 25 giorni di reclusione per furti e truffe che ha commesso quando era ancora. minorenne, tra il 2012 e 2013, nelle province di Bergamo e Brescia.

La latitanza e l'arresto

Residente a Zandobbio, si era reso irreperibile da oltre quattro anni, riuscendo a non frequentare luoghi istituzionali come i Comuni. Tuttavia, per potersi sposare, è necessario presentarsi diverse volte in Municipio per sbrigare le formalità burocratiche.

Venuti a conoscenza delle intenzioni del 27enne, i carabinieri lo hanno raggiunto negli uffici comunali. Alla vista dei militari, la fidanzata del ricercato ha spiegato di non sapere nulla di quei trascorsi del ragazzo, il quale ha ribadito di aver ormai cambiato vita. La storia, però, si è conclusa con il 27enne ammanettato e scortato fuori dal Municipio dai carabinieri e con il matrimonio rimandato.

314 CONDIVISIONI
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
Rita Trevisan scomparsa dal 4 febbraio, i carabinieri sorvolano la campagna di Baranzate con i droni
Rita Trevisan scomparsa dal 4 febbraio, i carabinieri sorvolano la campagna di Baranzate con i droni
Porta droga ai suoi clienti in carcere: l'avvocato Gianni Ferriero patteggia 4 anni e 2 mesi
Porta droga ai suoi clienti in carcere: l'avvocato Gianni Ferriero patteggia 4 anni e 2 mesi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni