Disastro ferroviario a Pioltello, nel Milanese
25 Gennaio 2022
17:33

Treno deragliato a Pioltello, la sindaca di Crema: “Chiediamo verità e giustizia”

Nel quarto anniversario della strage di Pioltello, alcuni sindaci hanno voluto ricordare le vittime. Tra questi, la sindaca di Crema che sul suo profilo Facebook ha scritto: “Non dimentichiamo, non vogliamo dimenticare, chiediamo verità e giustizia e un trasporto pubblico su ferro sicuro, affidabile e dignitoso per tutti i pendolari lombardi”.
A cura di Ilaria Quattrone
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Disastro ferroviario a Pioltello, nel Milanese

"Non dimentichiamo, non vogliamo dimenticare, chiediamo verità e giustizia e un trasporto pubblico su ferro sicuro, affidabile e dignitoso per tutti i pendolari lombardi": a scriverlo su Facebook è la sindaca di Crema Stefania Bonaldi. La prima cittadina ha infatti presenziato alla commemorazione che si è svolta oggi, martedì 25 gennaio, per le vittime del disastro ferroviario di Pioltello. In quel tragico incidente morirono Ida Milanesi, Alessandra Giuseppina Pirri e Pierangela Tadini.

Il video realizzato dal comitato dei pendolari

In ricordo di quanto avvenuto quattro anni fa, il comitato dei pendolari cremaschi hanno realizzato un video. Nelle immagini appaiono i sindaci dei comuni che quella tratta attraversa. Presente anche la sindaca di Crema che afferma come siano necessari degli interventi urgenti e decisivi sul trasporto su ferro: "Alcune tratte in particolare sembrano dimenticate o quasi, da chi ha il dovere di garantire un servizio pubblico decente e decoroso".

La commemorazione dei sindaci

Bonaldi ha poi partecipato insieme ad altri primi cittadini, tra i quali il sindaco di Capralba Damiano Cattaneo e di Caravaggio Claudio Bolandrini, a una cerimonia simbolica. Oltre a deporre dei fiori alla stazione di Capralba, i sindaci hanno preso il treno delle 620 per Caravaggio: dopodiché hanno lasciato un altro mazzo di fiori alle pietre di inciampo che sono state poste in memoria delle vittime. Si è poi celebrata la messa in suffragio delle vittime: "Se ci sono state delle falle e degli errori devono essere sanzionati in maniera anche pesante, è ciò che i cittadini si aspettano", ha poi detto la sindaca Ivonne Cosciotti.

Treno deragliato a Pioltello: l'ex responsabile della manutenzione Rfi patteggia quattro anni
Treno deragliato a Pioltello: l'ex responsabile della manutenzione Rfi patteggia quattro anni
Disastro ferroviario di Pioltello, a processo in dieci: anche l'ex ad di Rfi Maurizio Gentile
Disastro ferroviario di Pioltello, a processo in dieci: anche l'ex ad di Rfi Maurizio Gentile
Treno deragliato a Pioltello, chiesto il processo per nove persone e la società Rfi
Treno deragliato a Pioltello, chiesto il processo per nove persone e la società Rfi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni