37 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Risse tra bande per controllare il territorio per lo spaccio: arrestati in 5 per tentato omicidio

Cinque persone sono state arrestate perché avrebbero partecipato ad alcune risse per la spartizione del territorio di San Giuliano Milanese per attività di spaccio.
A cura di Ilaria Quattrone
37 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nelle prime ore della giornata di venerdì 16 febbraio a San Giuliano Milanese (Milano) sono state arrestate cinque persone. A eseguire le misure di custodia cautelare, emessa dal giudice per le indagini preliminari di Lodi, sono stati i carabinieri della compagnia di San Donato Milanese. Due dei cinque si sono resi irreperibili: sono quindi ricercati.

La rissa esplosa per controllare il territorio di San Giuliano Milanese

Tutti sono accusati a vario titolo di tentato omicidio in concorso, porto abusivo di armi e traffico illecito di sostanze stupefacenti. Gli episodi contestati sono avvenuti tra settembre e dicembre 2023. I carabinieri, prima dell'arresto, hanno analizzato fotografie e immagini degli impianti di videosorveglianza, hanno ascoltato diverse intercettazioni telefoniche e testimoni.

Attraverso queste attività, è stato possibile dimostrare sono i due gruppi di criminali – dediti allo spaccio di cocaina e hashish – si siano scontrati per il controllo del territorio di San Giuliano Milanese. Il 27 settembre 2023 e il 30 novembre 2023 sarebbero esplose due risse: si sarebbero colpiti con bastoni e coltelli e sarebbero stati esplosi colpi da armi da fuoco.

Gli arresti

In tre sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un quarto è stato trovato in possesso di una revolver 44 magnum nascosta dentro la sua automobile. Due persone sono state denunciate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Altre due sono state segnalate alla Prefettura per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti. A entrambe sarebbero stati sequestrati 157 grammi di cocaina e 75 grammi di hashish.

Sono stati inoltre sequestrati 16mila euro in contanti.

37 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views