Il rituale del risveglio ideale in 5 mosse

Alcune dolci abitudini e piccoli consigli per iniziare la giornata con il piede giusto e garantire un risveglio piacevole.

Quelli che… meglio stare sotto le coperte

I primi raggi del sole incontrano le tue palpebre e, prima ancora che suoni la sveglia, sai già che il mattino ti aspetta con il suo carico di incombenze da portare avanti. Una consapevolezza che ti raggiunge quando ancora stai sotto le coperte e prima ancora di aver aperto gli occhi. Se questi pensieri ti affollano le mente appena sveglio, sarà difficile alzarsi con il sorriso e con la grinta che serve per affrontare le successive 16 ore. Per questo è bene crearsi delle piccole abitudini, dei rituali piacevoli che possano ribaltare la situazione e rendere l’inizio della giornata un piacevole momento.

The-day-before: cosa fare la sera prima

Nessuno si sveglierebbe senza stress sapendo di dover preparare tutto velocemente al mattino. Perciò l’abitudine migliore per iniziare la giornata al meglio è… lavorare d’anticipo. È meglio assicurarsi che valigetta, zaino o qualunque altra cosa, siano completi del materiale utile per il giorno dopo. Fare una lista è importante per verificare che sia tutto in ordine. Una volta archiviato il capitolo “organizzativo” alla sera, ti sentirai già più alleggerito.

Una tavola imbandita

La colazione è uno dei rituali più importanti per farci svegliare tra coccole per il palato, chiacchierate con i familiari, un sottofondo musicale per chi ne ha bisogno o semplicemente il silenzio davanti a una tazza di caffè fumante. Se si sta sotto le coperte e si è apparecchiata la tavola la sera prima, si pregusterà con il sorriso il dolce momento di gusto. È come regalarsi un momento di benessere che si aspetta dalla sera prima. Tazzine con i piattini coordinati, tovagliette personalizzate, tovagliolini, zucchero di canna, miele, e la ciotola per immergere la granola preferita nel latte o nello yogurt. Tutto perfetto per il risveglio.

La dispensa? Sempre piena di ciò che ci mette di buonumore

Che colazione sarebbe se per caso al mattino scoprissi di non avere qualcosa di fondamentale per te?

Devi sempre assicurarti che la caffettiera o la teiera siano pronte e la dispensa sia ben fornita: basta aprire la confezione di granola W. K. Kellogg per immaginare il momento di puro piacere: come quando inizi la tua colazione con la croccantezza della granola W.K. Kellogg, il gusto delle mandorle e della frutta secca di W.K. Kellogg Senza Zuccheri Aggiunti* Frutta Secca, il cacao e le nocciole di W.K. Kellogg Senza Zuccheri Aggiunti* Cacao e Nocciole, o ancora il cioccolato fondente unito al cocco di W.K. Kellogg Proteine Vegetali Cioccolato Fondente e Cocco, il tutto accompagnato da latte o yogurt e della frutta fresca.

La sveglia? Il segreto nella playlist

Svegliarsi con un “bip-bip” è l’incubo di ognuno di noi, ma anche un brano hard rock potrebbe essere troppo. Perciò se si usa lo smartphone come sveglia, scegliamo tra le opzioni più adatte e “suadenti”, oppure scarichiamo qualche app che permetta di scegliere la playlist migliore tra quelle più soft. Ci sono tante soluzioni, basta trovarle. E per la musica, a ciascuno il suo. Musica francese anni Trenta? Musica indiana? Country? Ogni melodia possibile, basta che sia invitante e gentile.

Un momento solo per te

Un’abitudine da prendere per iniziare con piacere ogni giornata, è quella di evitare di velocizzare tutto, ma di godersi piano piano il risveglio assicurandosi alcuni momenti solo per te. Qualche esempio? Appena sveglio, prima di scendere da letto, posa una mano sul diaframma e respira lentamente e in modo profondo: serve per riattivare il metabolismo con dolcezza facendo “centro” su te stesso e riducendo lo stress. Un’altra idea è quella di allontanare i pensieri negativi con una doccia calda scegliendo un docciaschiuma dal profumo dolce e un po’ cipriato o dalle note saline del mare: l’aromaterapia funziona anche al mattino, non solo alla sera. Se hai bisogno di fare movimento correndo o camminando prima di colazione, meglio svegliarsi mezz’ora prima e prendersela con calma, magari ascoltando con le cuffie la tua musica preferita.

Ogni rituale deve essere quotidiano e aiutarci ad attendere il risveglio mattutino come una vera gioia senza subire semplicemente il suono della sveglia.

*contiene naturalmente zuccheri.