Zaia, Rossi ed Errani i Governatori più apprezzati, Formigoni crolla all'ultimo posto

I Presidenti di Regione più apprezzati in Italia sono il Governatore del Veneto Luca Zaia, quello della Toscana, Enrico Rossi, e quello dell'Emilia Romagna, Vasco Errani. Sono queste le prime tre posizioni della classifica dei Governatori più amati e graditi dai cittadini delle loro Regioni stilata trimestralmente dall'istituto Datamonitor nella ricerca Monitoregione. Dato significativo è che nei primi tre mesi dell'anno la maggior parte dei Presidenti fa registrare una flessione del gradimento, il peggiore è Formigoni che addirittura si piazza ultimo al decimo posto.

Errani cede la seconda piazza a Rossi – Nonostante le difficoltà leghiste, dunque, il governatore Luca Zaia conferma il suo primato pur perdendo quasi l'un per cento dei consensi rispetto alla precedente rilevazione e staccando anche il Presidente Errani, arrivato primo a pari merito nell'ultimo trimestre 2011 e sceso ora al terzo posto con un calo dell'1,6% dei consensi.  Sale così al secondo posto il Governatore Toscano, Rossi, che ha perso solo lo 0,2% dei gradimenti raccogliendo il 50,6% dei consensi, contro il 59,1% di Zaia e il 58,4% di Errani.

Formigoni crolla di sei posizioni – Chiude la classifica al decimo posto con il 51,7% di gradimento il Governatore della Lombardia Roberto Formigoni che, coinvolto nell'affare Daccò,ha lasciato rispetto all'ultimo trimestre 2011 il 2,5% dei consensi perdendo di colpo ben sei posizioni, ma confermando l'andamento negativo già registrato a fine anno. In flessione anche il Presidente calabrese Scopellitti che ha perso l'1.6% dei consensi piazzandosi penultimo e l'unica donna in classifica, la Governatrice del Lazio Renata Polverini, terzultima e in perdita del'1,1% dei consensi. A pari merito con quest'ultima con un gradimento del 53% il Governatore del Friuli Venezia Giulia Renato Tondo.

Guadagnano consensi Caldoro e Lombardo – Balzo in avanti invece per i Governatori del Sud Raffaele Lombardo e Stefano Caldoro, il Presidente siciliano   si piazza quarto con un gradimento  del 53,6 per cento in aumento dello 0,6%, subito davanti al Presidente campano che ha fatto registrare la crescita più consistente dei consensi pari a +1,2% attestandosi al 53,4% dei gradimenti. L'unico altro a guadagnare consensi per questo trimestre è il Governatore delle Marche Gian Mario Spacca piazzatosi sesto al 53,2% con un incremento  pari allo 0,6%.