Valentina Nenci con Alessandro Borghese (Facebook).
in foto: Valentina Nenci con Alessandro Borghese (Facebook).

All'Isola d'Elba, dove vive insieme al marito e al figlio piccolo, Valentina Nenci è quasi una celebrità. Tutti la conoscono e fanno il possibile per aiutarla a realizzare i suoi sogni. 42 anni, dal 2010 è affetta da Sla, sclerosi laterale amiotrofica, che da allora l'ha costretta a vivere immobilizzata nel suo letto e a esprimersi attraverso un comunicatore oculare. Non sono mancate all'inizio le difficoltà, ma con il tempo è riuscita a far conoscere la sua storia, diventando un esempio per tutta la sua comunità, grazie alla quale è riuscita a far diventare realtà uno dei suoi più grandi desideri: incontrare Alessandro Borghese. Lo chef stellato si trovava nei giorni scorsi sull'isola toscana per registrare una puntata del programma "4 Ristoranti" e lunedì, 13 maggio, ha incontrato Valentina a casa sua. Un momento emozionante, immortalato e condiviso sui socia network.

Eppure, la vita di Valentina è stata tutt'altro che facile. Nove anni fa ha scoperto di essere affetta da Sla. Suo figlio non aveva neanche compiuto un anno. In seguito è stata intubata e immobilizzata a letto. "Dopo che ha saputo della malattia – racconta a Fanpage.it Carolina, che presta la sua voce a Valentina, la quale parla attraverso lo schermo di un pc – tutti i suoi amici di vecchia data l'hanno abbandonata. Il marito Andrea si è fatto carico di tutto, ed anche per lui era difficile continuare a gestire i suoi due vivai e la famiglia. Si sono sentiti profondamente soli in quel periodo. Valentina si vergognava per il giudizio della gente che poteva incontrare per strada e non si fidava di nessuno, ma ha trovato la forza di andare avanti diventando un esempio per tutti".

La svolta per lei c'è stata a settembre dello scorso anno, quando ha lanciato una raccolta fondi online per mettere insieme i soldi necessari ad acquistare un furgone che potesse trasportare lei e gli altri malati di Sla dell'Elba, che attualmente sono 5, insieme alle attrezzature per loro vitali, per poter uscire e vivere una vita il più normale possibile. "Tante persone si sono mobilitate qui sull'isola, nel giro di pochi mesi è riuscita a raggiungere un'importante somma e ad acquistare la vettura che arriverà il prossimo luglio – ha continuato Carolina -. Lei vuole muoversi, andare a vedere il figlio che gioca a calcio, come tutte le altre mamme". Il suo sogno è stato raccontato dall'Edicola Elbana Show e reso possibile, tra gli altri, da Alessio Gambini, promotore dell'iniziativa "Cammina per Vale". Ma questo non è stato l'unico obiettivo raggiunto da Valentina, che ha da poco anche incontrato uno dei suoi idoli, lo chef Alessandro Borghese: "Vedere la felicità nei suoi occhi fa sempre piacere. Borghese è stata molto disponibile, appena è arrivato ha detto di voler salutare la sua amica – ha concluso Carolina -. Valentina non si ferma mai, è la dimostrazione che nella vita non ci si deve arrendere e che si può fare davvero di tutto".