Giallo a Trapani: il cadavere di un uomo è stato ritrovato all'interno di un'auto nella periferia della città. Il rinvenimento è avvenuto nel tardo pomeriggio nella frazione Palma. L'identità dell'uomo non è stata ancora resa nota. Secondo i primi riscontri l'uomo era scomparso da circa 24 ore. Una delle ipotesi al vaglio dei carabinieri è quella del suicidio.

Le indagini vengono condotte dai carabinieri che stanno eseguendo gli accertamenti e sul luogo è giunto anche il magistrato di turno della Procura di Trapani. Sul posto anche il medico legale per eseguire l'ispezione cadaverica. Da quanto riporta un sito locale sul corpo non ci sarebbero segni di ferite (in un primo momento si era parlato di una ferita al collo). Secondo i primi rilievi emerse che l'uomo potrebbe essere deceduto per avvelenamento da monossido di carbonio.