Nella sua Roma Matteo Berrettini ha vissuto una giornata indimenticabile. Il tennista capitolino si è reso protagonista di una vera e propria impresa agli Internazionali Bnl d'Italia in corso di svolgimento sui prestigiosi campi in terra rossa del Foro Italico, battendo il numero 5 del mondo Alexander Zverev. Un doppio 7-5 ha permesso all'azzurro classe 1996, reduce dalla vittoria del Torneo di Budapest e dalla finale in quelli di Monaco di staccare il pass per i sedicesimi di finale dove affronterà il vincente del confronto tra Diego Schwartzman e Albert Ramos-Vinolas

Internazionali di tennis Roma 2019, Berrettini batte Zverev

Prima ha guardato il suo angolo, e poi quando ha capito che non si trattava di un sogno ha sfoderato un grande sorriso togliendosi l'inseparabile cappellino. Matteo Berrettini fa sognare Roma: il tennista capitolino, numero 33 del ranking mondiale si è sbarazzato in due set del più quotato tedesco Alexander Zverev, numero 5 delle classifiche Atp e tra i candidati alla vittoria finale. Una giornata da incorniciare per Berrettini che prosegue dunque nel suo super 2019 che gli ha permesso di mettere in bacheca il secondo torneo della sua carriera (il primo è stato quello di Gstaad nella scorsa annata), il 250 di Budapest e di centrare la finale a Monaco. Solo applausi per il ragazzo classe 1996 che ora aspetta il vincitore di quello che è un vero e proprio derby tra specialisti della terra rossa ovvero Diego Schwartzman e Albert Ramos-Vinolas.

La vittoria di Berrettini su Zverev, il romano approfitta degli alti e bassi del tedesco

Berrettini ha approfittato nel migliore dei modi del rendimento altalenante di Zverev, un aspetto che finora ha contraddistinto la sua comunque più che positiva giovane carriera. Nel primo set, l'italiano ha fatto subito il break portandosi sul 3-0 prima di subire il ritorno del tedesco. La svolta è arrivata nell'undicesimo game, durato più di 8 minuti, e vinto dal romano che ha poi strappato nuovamente il servizio a Zverev. Nella seconda partita la situazione si è ripetuta con Berrettini che sul 6-5 ha nuovamente sfruttato i tanti doppi falli dell'avversario per chiudere tra gli applausi del pubblico di casa. In attesa della sfida tra Cecchinato e Kohlschreiber che sarà recuperata domani, niente da fare per Basso sconfitto dal favorito Marin Cilic in due set. La notizia del giorno è sicuramente il forfait di Serena Williams che non giocherà dunque il derby con Venus a causa di un problema al ginocchio