Immediato ritiro dal mercato per un lotto di tavolette di cioccolato ‘Bretzel al latte' prodotti dalla Lindt e venduti in Svizzera dopo la scoperta che in alcune confezioni del prodotto  potrebbero essere presenti pezzetti di plastica potenzialmente pericolosi per il consumatore. Nel dettaglio, l'articolo coinvolto dal richiamo è la tavoletta di cioccolato "Bretzel al latte" Lindt  da 100 grammi (articolo n. 6.315.752) con numero di lotto L2979 e data di scadenza o termine minimo di conservazione fissato al  31 gennaio 2020. L'annuncio è stato diffuso da un comunicato odierno diffuso da Coop Svizzera, il secondo operatore della grande distribuzione elvetica, presso i cui negozi il prodotto era in vendita ma il ritiro  interessa anche altri rivenditori del cioccolato in questione che in queste ore hanno subito sospeso la vendita.

La tavoletta di cioccolato ritirata era disponibile anche come confezione multipla da 5 x 100 grammi (articolo n. 6.315.941). Lindt & Sprüngli, l'azienda multinazionale specializzata nel settore della produzione di prodotti dolciari con sede proprio in Svizzera, invita tutti i clienti che avessero già  acquistato il lotto del prodotto interessato dal richiamo a non consumarlo e a restituirlo invece nel punto vendita di acquisto che provvederà sia al ritiro che al rimborso del prezzo. "La qualità e la sicurezza del prodotto sono le priorità di Lindt & Sprüngli e per la tutela dei consumatori abbiamo richiamato il prodotto" hanno spiegato dal gruppo dolciario, aggiungendo: "Dopo alcuni avvisi dei consumatori e una approfondita inchiesta interna, non si può escludere che in alcune unità del lotto di produzione possano esserci piccoli pezzi di plastica provenienti da un macchinario usato per il confezionamento".  Nessun altro lotto di produzione di cioccolato "Milk Pretzel" o altri prodotti della marca Lindt & Sprüngli sono interessati dal richiamo. L'Italia non è interessata da questo richiamo visto che il prodotto non è mai stato disponibile sul mercato italiano. Lindt & Sprüngli si scusa con tutti gli interessati per l'inconveniente.