31 Maggio 2022
10:00

Marzamemi, le spiagge e cosa vedere nel borgo famoso per la sua Tonnara

Marzamemi è un borgo di marinai tra i comuni di Pachino e Noto, famoso per la sua Tonnara, una delle più antiche dell’intera Sicilia. Non solo mare e spiagge incantevoli, ma un antico borgo da visitare: ecco cosa fare e vedere a Marzamemi.

Marzamemi è una frazione marinara sulla costa orientale della Sicilia, in provincia di Siracusa. Appartiene in parte al comune di Noto e in parte a quello di Pachino, e nel suo borgo sono state girate alcune scene del film "Sud" di Gabriele Salvatores. Poco conosciuto in passato, il borgo marinaro di Marzamemi negli ultimi anni è amato dai turisti che lo riconoscono come una delle perle della Sicilia sudorientale, uno dei borghi siciliani più suggestivi e caratteristici.

Il nome Marzamemi sembrerebbe derivare dall'arabo “Marsà al hamen”, Rada delle Tortore, che fa riferimento al pasto di questi uccelli. Il borgo è famoso per la sua Tonnara, una delle più antiche della Sicilia e infatti si dice che Marzamemi sia antica quanto la sua Tonnara. Al 1752 risalgono, invece, il Palazzo del Principe di Villadorata, antico proprietario del centro storico di Marzamemi, e la Chiesa della Tonnara. Non è solo il borgo ad attirare i turisti ma anche la bellezza delle sue spiagge e del suo mare: ecco cosa vedere e cosa fare a Marzamemi, uno dei borghi marinari più caratteristici della Sicilia.

Il borgo di Marzamemi
Il borgo di Marzamemi

Le spiagge più belle di Marzamemi

A Marzamemi il mare è stupendo e le spiagge sono bellissime. Due gli isolotti raggiungibili dal centro abitato: Isola Piccola, nota anche come isolotto Brancati, dal nome del proprietario di un villino isolano, e Isola Grande, inglobata nel porto, entrambi piccoli ecosistemi incontaminati. Tutto il litorale è disseminato di spiagge e spiaggette tutte sabbiose.

Le spiagge di Marzamemi
Le spiagge di Marzamemi

Spiaggia di San Lorenzo

La spiaggia di San Lorenzo è sicuramente la più conosciuta. È una spiaggia molto ampia e dotata di un gran numero di stabilimenti attrezzati. Ideale per gli amanti del relax e per una giornata di mare in famiglia.

Marzamemi al tramonto
Marzamemi al tramonto

Spiaggia di Spinazza

La spiaggia di Spinazza è situata a nord del borgo. Il litorale è basso e sabbioso e le acque sono cristalline e ricche di vegetazione. Una parte della spiaggia è attrezzata, per cui ideale anche per le vacanze in famiglia e con i bambini.

Spiaggia del Cavettone

La spiaggia del Cavettone si trova sul versante sud di Marzamemi. Una spiaggia sabbiosa e delimitata da strutture rocciose. Molto indicata per famiglie con bambini al seguito e per gli amanti di immersioni e snorkeling.

La Zotta

Il mare di Marzamemi
Il mare di Marzamemi

Conosciuta con il nome di "La Zotta" si tratta principalmente di una zona scogliera che si affaccia su un mare cristallino.

Punta delle Formiche

Punta delle formiche è un tratto di costa incontaminato che prende il nome dai promontori rocciosi che la caratterizzano, che visti dall'alto sembrano formare delle colonie di formiche.

Cala Mosche e spiaggia di Cittadella

Spiaggia Cala Mosche e spiaggia di Cittadella si trovano nella vicina Riserva di Vendicari. Qui è possibile visitare alcuni tra i paesaggi più selvaggi e incontaminati del territorio e, proprio per questo motivo, nell'oasi faunistica di Vendicari è anche possibile fare attività di birdwatching, snorkeling e trekking.

Spiaggia di Marzamemi
Spiaggia di Marzamemi

Cosa vedere a Marzamemi, dalla Tonnara alla Grotta di Calafarina

Il Palazzo di Villadorata risale al 1752, è sicuramente il più elegante di tutto il paese ed è stato costruito in onore degli antichi signori che abitavano il luogo. Il proprietario del centro di Marzamemi, infatti, era proprio il Principe di Villadorata. Tra i luoghi di interesse da visitare sicuramente i due porti naturali che caratterizzano il paese, la Fossa e la Belata. Quest'ultima ha la forma di una piccola piazza e spesso ospita gli eventi più significativi dell'estate di Marzamemi. La Tonnara è sicuramente l'attrazione per cui è famosa Marzamemi, probabilmente di impianto arabo e tra le più antiche dell'intera Sicilia.

I locali nel borgo di Marzamemi
I locali nel borgo di Marzamemi

Il centro è un piccolo borgo antico ricco di locali, negozi e ristoranti dove poter assaggiare piatti tipici a base di pesce. Tra i luoghi da visitare spunta sicuramente anche la maestosa Piazza Regina Margherita, che custodisce anche le due chiese del borgo entrambe dedicate a San Francesco di Paola, santo patrono di Marzamemi. Le case dei pescatori risalenti al 1600, la Casa del Forno, probabilmente la più antica panetteria del paese e la Grotta Calafarina con la sua storia legata al re Varvalonga e al suo viceré Cala Farina, rimangono tra le attrazioni più significative del posto.

Il centro di Marzamemi
Il centro di Marzamemi

Da non dimenticare anche il vicino Isolotto Brancati, uno dei simboli di Marzamemi. Sull'isolotto è ben visibile una casa rosso-bordeaux immersa nella natura, con una grande piscina alle spalle: si tratta di un'abitazione privata. Chiamata anche Isola Piccola, è ricca di fascino e mistero, specie in relazione alla sua storia. Sembrerebbe, infatti, che nell'800 l'isolotto fu dato in concessione dal Principe Ottavio Nicolaci di Villadorata a un nobile di Noto, che vi costruì l'immobile. Dopo la sua morte nessuno rinnovò la concessione demaniale e nel 1918 la ottenne il dottor Raffaele Brancati, e l'isola venne tramandata fino ad oggi da padre in figlio.

Isolotto Brancati, Marzamemi
Isolotto Brancati, Marzamemi

Cosa vedere nei dintorni di Marzamemi

Oltre alla città di Pachino e alla vicina Noto, nei dintorni di Marzamemi è possibile visitare sicuramente Portopalo di Capopassero e l'Isola delle correnti, oltre alla vicina Riserva di Vendicari. Vendicari sicuramente è tra le spiagge più suggestive dell'intero territorio, un'oasi incontaminata dove si susseguono spiagge e scogliere, tra i tratti di costa più belli dell'intera Sicilia.

Riserva di Vendicari
Riserva di Vendicari

Nella riserva è possibile visitare la spiaggia di Eloro, alla foce del fiume Tellaro, la più a nord della riserva: qui sorge anche un'antica villa romana che si caratterizza per la presenza di diversi mosaici al suo interno. Più a sud invece troviamo la caletta di Cala Mosche, con diverse grotte da esplorare e incastonata tra due spuntoni rocciosi. Nella spiaggia della Tonnara è possibile ammirare delle costruzioni risalenti al periodo bizantino, una delle quali destinata alla pesca del Tonno. Infine, la spiaggia di Cittadella è raggiungibile attraverso una scalinata di sassi, caratterizzata da un'aspetto selvaggio e roccioso, il mare ha però un fondale sabbioso.

Come arrivare a Marzamemi

Marzamemi è raggiungibile in aereo atterrando all'aeroporto di Catania Fontanarossa che si trova a 120 chilometri dal borgo. Si può raggiungere anche in nave approdando nei porti di Catania o Palermo. La stazione più vicina a Marzamemi è quella di Siracusa, a 60 chilometri a nord. In auto, invece, si percorre l’autostrada Siracusa-Gela fino all’uscita di Noto e con la SP19 si giunge prima a Pachino e poi a Marzamemi.

Scopello, le spiagge e cosa vedere nel borgo marinaro in Sicilia
Scopello, le spiagge e cosa vedere nel borgo marinaro in Sicilia
Isola di Panarea: le spiagge più belle e come arrivare
Isola di Panarea: le spiagge più belle e come arrivare
Cosa vedere nel borgo di Castel San Pietro Romano
Cosa vedere nel borgo di Castel San Pietro Romano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni