552 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
3 Febbraio 2022
21:30

Che succede se a Sanremo i cantanti indossano un look monocolore e cosa c’entra col Fantasanremo

Avete notato che diversi cantanti di Sanremo si sono presentati sul palco con un look monocromatico? Secondo il regolamento del Fantasanremo la scelta di stile non poteva essere più azzeccata: coloro che si vestono in un unico colore al Festival aumentano il loro punteggio.
A cura di Valeria Paglionico
552 CONDIVISIONI
Aka7even in rosa nella terza serata
Aka7even in rosa nella terza serata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

La 72esima edizione del Festival di Sanremo sta entrando nel vivo e, dopo che nelle prime serate i Big hanno presentato i loro inediti, tutti si stanno dando alle previsioni sui possibili vincitori. Quest'anno, però, sono molti gli artisti che stanno aggiungendo dei dettagli molto originali alle loro performance. C'è chi urla Papalina a fine esibizione, chi saluta zia Mara, chi porta un fiore sul palco, chi rivela con nonchalance un tatuaggio pubico. Il motivo per cui lo fanno? I cantanti non sono impazziti come si potrebbe immaginare a primo impatto, stanno semplicemente partecipando al Fantasanremo, il gioco social più gettonato degli ultimi giorni. Sapete che i look monocromatici permettono di guadagnare molti punti nella competizione? Ecco cosa impone la regola e gli artisti che si sono presentati sul palco dell'Ariston con un outfit di un unico colore.

Fantasanremo, la regola dei look monocromatici

Le regole del Fantasanremo sono moltissime, tra le più originali ci sono la "scapezzolata", il cambio di outfit sul palco, l'improvvisazione di un twerking o una performance visibilmente brilli, tutti gesti che permettono di accaparrarsi un preciso punteggio più o meno elevato. Tra le regole più semplici ce n'è una che riguarda il colore del look: secondo il regolamento un "outfit monocromo (vestito monocromo esclusi scarpe/accessori/gadget/finiture)" vale + 10. Al momento sono diversi gli artisti che si sono esibiti con degli abiti di un unico colore all'Ariston.

Emma Marrone in blu notte
Emma Marrone in blu notte

Gli artisti che hanno indossato abiti di un solo colore

Partendo dalla serata inaugurale, il primo a essersi aggiudicato 10 punti nel Fantasanremo con un look monocromatico è stato Achille Lauro, che si è presentato sul palco a petto nudo con indosso solo dei pantaloni di pelle total black. A seguire il suo esempio sono stati Ana Mena con abito e stivali coordinati in rosso, Noemi con il vestito rosa cipria firmato Alberta Ferretti. Yuman, Rkomi, Massimo Ranieri e Giusy Ferreri hanno invece scelto il nero. Nella seconda serata gli artisti "monocromatici" sono stati Sangiovanni col suo completo rosa, Emma Marrone con l'abito di velluto blu notte di Gucci, Elisa in un etereo total white firmato Valentino.

A completare la lista, Iva Zanicchi, Fabrizio Moro e Le Vibrazioni in total black. Anche la terza serata è cominciata all'insegna dei look monocromatici. Hanno fatto questa scelta sia Aka 7even che Giusy Ferreri, ma anche Fabrizio Moro. In quanti faranno caso a questo particolare dettaglio durante le serate finali del Festival?

Giusy Ferreri, terza serata
Giusy Ferreri, terza serata
552 CONDIVISIONI
568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni