14 Febbraio 2022
15:30

Cate Blanchett dice addio al dress code da red carpet: al photocall sfila in pantaloni e sneakers

Cate Blanchett è stata tra le grandi protagoniste dei Goya International Awards andati in scena a Valencia nel weekend. La sua prima apparizione sul red carpet è stata letteralmente rivoluzionaria: ha sovvertito le regole in fatto di dress code indossando tailleur mannish e sneakers per il Photocall.
A cura di Valeria Paglionico

Lo scorso weekend si è tenuta la 36esima edizione dei Goya International Awards, uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo del cinema che premia i film e gli attori di maggiore successo in Spagna. La serata si è svolta al Palazzo delle Arti di Valencia e tra le star che hanno trionfato c'era anche l'attrice australiana Cate Blanchett, che ha ricevuto il primo Goya International Award della storia. La cosa particolare è che non si è distinta solo per talento ma anche per stile, il motivo? È riuscita a sovvertire le regole in fatto di dress code su un red carpet tanto ambito. Nonostante si trattasse di un appuntamento mondano, la diva ha detto addio ai tacchi e agli abiti da sera, preferendo tailleur e sneakers.

Il completo rosa di Cate Blanchett

Per prendere parte ai Goya International Awards Cate Blanchett si è affidata all'eleganza senza tempo di Giorgio Armani, anche se, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, ha puntato su qualcosa di tutt'altro che convenzionale (almeno per il Photocall). A poche ore dalla sfilata sul red carpet di Palau de les Arts ha indossato un completo dallo stile mannish, un modello rosa con la giacca a un bottone in tinta unita e i pantaloni larghi a quadroni. Niente tacchi vertiginosi nonostante il red carpet, l'attrice ha preferito delle più comode sneakers total white, mettendo co in risalto il suo animo ribelle.

Cate Blanchett in Giorgio Armani
Cate Blanchett in Giorgio Armani

Cate Blanchett con l'abito di cristalli

Per le premiazioni vere e proprie, però, la Blanchett ha cambiato registro e ha rispettato la tradizione. Sul tappeto rosso ha indossato un lungo abito scintillante della collezione Giorgio Armani Privé, un modello in seta champagne ricoperto di cristalli, con la gonna a vita altissima e un top con scollo all'americana, una cascata di fili di brillanti sulle spalle e un taglio cut-out al centro del décolleté . Per completare il tutto ha scelto una raffinata acconciatura raccolta con il ciuffo molto laterale tirato all'indietro. Insomma, a 52 anni Kate riesce a fare invidia anche alle colleghe più giovani: è una diva di classe e una icona di bellezza eterea.

Kate Blanchett in Giorgio Armani Privé
Kate Blanchett in Giorgio Armani Privé
Cate Blanchett come un bouquet a Venezia 79: sul red carpet sfila con i fiori sulla scollatura
Cate Blanchett come un bouquet a Venezia 79: sul red carpet sfila con i fiori sulla scollatura
Cate Blanchett alla prima di Tár è
Cate Blanchett alla prima di Tár è "metallica": sfila sul red carpet dopo il trionfo ai Golden Globe
Shiloh Jolie Pitt si ribella al dress code: sul red carpet sfila con i jeans strappati e low-cost
Shiloh Jolie Pitt si ribella al dress code: sul red carpet sfila con i jeans strappati e low-cost
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni