10 Febbraio 2022
16:27

Asta da record per le scarpe disegnate da Virgil Abloh: vendute per 22 milioni di euro

Sotheby’s ha messo all’asta 200 paia di sneakers Louis Vuitton x Nike disegnate da Virgil Abloh, stilista scomparso lo scorso novembre. Sono state vendute per un totale di 22 milioni di euro. L’intero ricavato andrà in beneficenza.
A cura di Giusy Dente

La vendita online delle 200 paia di sneakers Louis Vuitton x Nike di Virgil Abloh organizzata da Sotheby’s è stata un successo: è andata ben oltre le aspettative. Alcune settimane fa, quando si era diffusa la notizia dell'evento, era stato stimato un valore totale pre-asta compreso tra 1 e 3 milioni di dollari, che è stato abbondantemente superato. Le calzature sono quelle esclusive create dal Direttore artistico e creativo della Maison francese Louis Vuitton (primo afroamericano a ricoprire questa prestigiosa carica). Sono state messe all'asta di Sotheby's a distanza di pochi mesi dalla sua prematura scomparsa.

All'asta le Louis Vuitton x Nike di Virgil Abloh

L‘asta delle calzature create dallo stilista Virgil Abloh (morto lo scorso novembre) si è rivelata un successo. Si è raggiunta, con la vendita delle sneakers, la cifra di 25,3 milioni di dollari (circa 22 milioni di euro). L'offerta più alta è stata fatta per un paio di scarpe taglia 5 da uomo, unico modello disponibile, che ha raggiunto i 352.800 dollari (oltre 300 mila euro), la cifra più alta mai toccata per un paio di Nike Air Force 1. Il prezzo più basso pagato corrisponde invece a 75.600 dollari (oltre 66 mila euro).

Le Louis Vuitton x Nike di Virgil Abloh sono fatte in pelle di vitello, impreziosite dagli iconici motivi di Louis Vuitton Monogram e Damier e con la scritta Air sulla suola e Lacet sui lacci. Ricalcano l'iconico modello di Nike Air Force 1 disegnato per la prima volta 40 anni fa, nel 1982. Chi si è accaparrato le 200 paia di scarpe le riceverà con la valigetta arancione abbinata: è un pezzo della collezione Louis Vuitton Primavera/Estate 2022, una reinterpretata d'archivio. Forse verranno spedite questa estate, ma non ci sono ancora date ufficiali.

Come stabilito sin dall'inizio, sin da quando Abloh era ancora in vita e progettava questo evento, l'intero ricavato della vendita andrà in beneficenza, a favore del The Virgil Abloh Post-Modern Scholarship Fund. L'istituito è nato nel luglio 2020 per volontà dello stesso stilista, che era attivo in progetti benefici. Punta a un'industria della moda sempre più inclusiva ed equa, capace di valorizzare i talenti ed aiutare quelli in difficoltà. Da qui l'istituzione di borse di studio per studenti neri in difficoltà economica, che senza questi fondi sarebbero costretti ad abbandonare gli studi senza mai realizzarsi.

Asta di beneficenza per le sneakers disegnate da Virgil Abloh: la base è 1700 euro
Asta di beneficenza per le sneakers disegnate da Virgil Abloh: la base è 1700 euro
Prezzo record per un paio di scarpe di Michael Jordan: vendute a più di un milione di euro
Prezzo record per un paio di scarpe di Michael Jordan: vendute a più di un milione di euro
Asta da record per l'autoritratto di Frida Kahlo: venduto per 30 milioni di euro
Asta da record per l'autoritratto di Frida Kahlo: venduto per 30 milioni di euro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni