Una vita trascorsa quasi per intero insieme, quella di Evelyn e Gilbert, rispettivamente 99 e 101 anni, che non poteva che concludersi allo stesso modo: insieme. L'uomo e la donna sono stati marito e moglie per la bellezza di 79 anni, per poi morire a due giorni di distanza uno dall'altra. La prima ad andarsene è stata lei: quando è accaduto l'esistenza stessa del marito ha perso ogni significato e il suo cuore si è rifiutato di andare avanti. Sono stati separati solo 48 ore, due giorni appena. Gilbert Orzell Drake era nato il 10 agosto 1917, Evelyn Bennett Drake il 9 agosto 1919, esattamente due anni dopo, con i loro compleanni concentrati nell'arco di appena due giorni. Si erano conosciuti giovanissimi e non ci avevano messo molto a sposarsi: il 13 ottobre 1939, all'alba della Guerra mondiale numero due, quando lui aveva 22 anni e lei 20, si dissero "sì" davanti all'altare: fu davvero un "sì" per sempre.

Dopo la seconda guerra mondiale i due hanno avuto problemi e momenti difficili, ma niente e nessuno è riuscito a separarli. Dopo aver vissuto insieme praticamente tutto il secolo scorso e aver vissuto l'alba degli anni Duemila, il 20 luglio Evelyn è volata via tra le lacrime dei tre figli, dei cinque nipoti e dei due bisnipoti. Due giorni dopo è stata la volta di Gilbert.