1 Ottobre 2022
20:59

Sinner cade e si infortuna alla caviglia. Jannik si ritira e Rune va in finale all’ATP di Sofia

Un 2022 faticoso per Sinner che ha subito anche tanti problemi fisici. L’italiano si è ritirato nelle semifinali del torneo ATP 250 di Sofia a causa di un infortunio alla caviglia, rimediato dopo una caduta. Ko pure Musetti.
A cura di Alessio Morra

Sembrava tutto acchitato per la finale tutta italiana tra Sinner e Musetti nel torneo ATP 250 di Sofia. E invece in semifinale sono stati eliminati sia Jannik che Lorenzo, due sconfitte sorprendenti maturate in modo differente. Bruciano entrambe, fa riflettere quella di Sinner che ha abbandonato l'incontro nel terzo set per un problema alla caviglia, l'ennesimo di questa stagione.

Il primo a scendere in campo è stato Musetti che era nettamente favorito contro lo svizzero Huessler, che ha confermato il suo grande momento di forma e ha vinto con il punteggio di 7-6 7-5. Nel finale l'italiano è venuto meno ed è uscito, una sconfitta che brucia sicuramente ma che sarà utile nel percorso futuro di Lorenzo che, va sempre ricordato, ha solo 19 anni e ha tempo per crescere.

Poi è toccato a Sinner che ha affrontato Rune, giocatore danese di livello e dal sicuro avvenire. Il primo set è dell'italiano, il secondo è del suo avversario. Nel terzo c'è tanto equilibrio. Jannik che voleva il tris a Sofia, dove ha ottenuto il primo successo della sua carriera, cade improvvisamente mentre cercava di raggiungere un colpo dell'avversario.

La caduta è brutta. La caviglia si gira, l'infortunio è serio, lo si capisce subito. Jannik prova a rimanere in campo, ma è dura. Poco dopo l'azzurro abbandona. Rune è in finale, vincendo con il punteggio di 5-7 6-4 5-2 ritiro.

E adesso è tutto un grande punto interrogativo. Perché Sinner dovrebbe giocare la prossima settimana il ricco torneo di Astana, da dove vuole continuare a sognare il posto alle Finals di Torino. Ma il condizionale è d'obbligo. Perché ora bisogna capire di che entità è il problema alla caviglia.

Sinner cade e si infortuna alla caviglia nella semifinale dell’ATP 250 di Sofia.
Sinner cade e si infortuna alla caviglia nella semifinale dell’ATP 250 di Sofia.

In linea generale va detto anche che per Sinner il 2022 è stato un anno, purtroppo, ricco di guai. Sinner ha contratto il Covid dopo gli Australian Open, ha dato forfait a Indian Wells, si è ritirato nei quarti di Miami per le vesciche, ha accusato dei problemi a Roma e soprattutto al Roland Garros, e ora ha riportato un infortunio alla caviglia a Sofia.

Perché Sinner e Berrettini non ci sono alle ATP Finals di Torino 2022
Perché Sinner e Berrettini non ci sono alle ATP Finals di Torino 2022
Il calvario di Sinner continua, è costretto a saltare la Coppa Davis per l'ennesimo infortunio
Il calvario di Sinner continua, è costretto a saltare la Coppa Davis per l'ennesimo infortunio
Infortunio per Alcaraz, il numero 1 rischia di saltare le ATP Finals:
Infortunio per Alcaraz, il numero 1 rischia di saltare le ATP Finals: "Non so se ci sarò"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni