12.827 CONDIVISIONI
20 Giugno 2022
11:36

L’intervista è finita, Berrettini ferma la giornalista: “Ti voglio dire una cosa”. Lei si commuove

Matteo Berrettini ha sorpreso l’inviata della BBC al termine dell’intervista dopo aver vinto il torneo del Queen’s. Il campione italiano fa il pieno di elogi in Inghilterra per la sua classe.
A cura di Paolo Fiorenza
12.827 CONDIVISIONI

Matteo Berrettini da oggi è numero 11 al mondo, avendo paradossalmente perso una posizione pur venendo da due tornei vinti di fila, Stoccarda e il Queen's. E tuttavia il tennista romano sarà ottava testa di serie nel torneo di Wimbledon che sta per cominciare, in virtù del fatto che tre giocatori davanti a lui non saranno presenti nel terzo Slam stagionale: i russi Medvedev e Rublev, esclusi dall'All England Club a causa della guerra in Ucraina, e il tedesco Zverev, da poco operato dopo l'infortunio ai legamenti della caviglia.

Berrettini arriva a Londra con grandi ambizioni, sperando di fare bene come lo scorso anno, quando perse soltanto da Djokovic in finale. Del resto è sicuramente il tennista più in forma sull'erba: nove match e due tornei vinti di fila. Considerando poi Wimbledon (finale) e il Queen's (vittoria) del 2021 il conto degli ultimi 4 tornei giocati sui prati dice 20 partite vinte e una sola sconfitta contro Novak. Servizio, passanti e gioco a rete: il 26enne romano ha tutto per dominare su erba. Intanto si porta a casa il secondo torneo della Regina in due anni, dopo aver dominato Krajinovic nella finale di ieri.

Matteo Berrettini ha vinto il Queen’s per il secondo anno di fila
Matteo Berrettini ha vinto il Queen’s per il secondo anno di fila

Un successo che certifica il pieno recupero di Berrettini dopo l'operazione alla mano che gli aveva fatto saltare tutta la stagione sulla terra. La fiducia adesso è di nuovo al massimo ed anche la sicurezza in quello che dice, come dimostra il momento particolare con cui ha concluso l'intervista post partita dopo la finale del Queen's. "Grazie, è stato bello vederti di nuovo qua", lo aveva salutato la giornalista della BBC Sue Barker, un'istituzione in Inghilterra, che ad inizio giugno ha annunciato che questo sarà il suo ultimo Wimbledon da commentatrice dopo 30 anni di carriera televisiva.

La 66enne in precedenza era stata una tennista di altissimo livello, arrivata al numero 4 al mondo e semifinalista proprio a Wimbledon. La Barker riteneva che l'intervista fosse finita, ma dopo il suo saluto Berrettini ha alzato il dito per dirle qualcosa: "C'è una cosa che voglio dirti, congratulazioni per la tua carriera. Ho sentito che questo sarà il tuo ultimo Queen's e poi il tuo ultimo Wimbledon, dunque buona fortuna per il resto della tua bella vita e congratulazioni". Parole inattese e di classe, che hanno colpito profondamente l'inviata della BBC: "Lo apprezzo davvero, grazie mille". Poi, andato via Matteo, la Barker ha aggiunto visibilmente commossa: "Ora sto per piangere".

Il video, rilanciato dall'emittente britannica sui social, ha totalizzato centinaia di migliaia di visualizzazioni e accresciuto ulteriormente la popolarità di Berrettini in Inghilterra, con commenti che ne esaltano il portamento in campo e fuori. Il campione romano a Londra ormai è di casa, dopo le due vittorie al Queen's e la finale a Wimbledon, ed il suo modo di porsi è degno di applausi non meno dei suoi successi: c'è uno stile Italia che si fa onore all'estero.

12.827 CONDIVISIONI
Il tatuatore di Mourinho, l'interista più felice della Conference alla Roma:
Il tatuatore di Mourinho, l'interista più felice della Conference alla Roma: "Non sapevo cosa dire"
Perché la Roma ha deciso di fare all-in sul calciomercato (e cosa vorrà dire sul campo)
Perché la Roma ha deciso di fare all-in sul calciomercato (e cosa vorrà dire sul campo)
L’intervista di Haaland in inglese è da bippare:
L’intervista di Haaland in inglese è da bippare: "Stai attento alle parolacce". E lui continua
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni