24 Settembre 2022
18:40

Svindal ha un cancro ai testicoli, l’annuncio dell’ex campione di sci: “La prognosi è buona”

Aksel Lund Svindal, ex campione di sci alpino, ha annunciato sui social di avere un cancro ai testicoli. Il 39enne norvegese ha però rassicurato tutti raccontando cosa sia accaduto in queste settimane difficili.
A cura di Fabrizio Rinelli

Un annuncio arrivato a sorpresa, per certi versi inaspettato. Aksel Lund Svindal ha sfruttato la potenza dei social per svelare a tutti, pubblicamente, attraverso un post sul suo account Instagram, di avere un cancro ai testicoli. L'ex campione di sci alpino, ritiratosi definitivamente nel 2019 e che vanta due Coppe del mondo generali in bacheca, due ori olimpici e cinque mondiali, ha svelato tutto parlando soprattutto di prevenzione e di attenzione quando si palesano cambiamenti sul nostro corpo.

Svindal ha parlato a tutti fornendo gli ultimi aggiornamenti sulle sue condizioni. Fortunatamente sta bene e questo annuncio è arrivato dopo aver partecipato al Festival dello Sport di Trento assieme all'azzurro Dominik Paris. "Le ultime settimane sono state diverse – inizia così il suo lungo post – Ho sentito un cambiamento nel mio corpo e non ero sicuro di cosa fosse, o se fosse qualcosa. Ma ho deciso di farlo controllare e sono andato da un medico, prima di essere poi rapidamente trasferito all'ospedale dove hanno confermato quanto sospettava il medico: Cancro ai testicoli".

Il racconto di Svindal è un mix tra incredulità e tempestività. Già, perché il 39enne norvegese ha lanciato anche un messaggio di prevenzione importante per tutti. "Sono molto grato per il sistema sanitario pubblico in Norvegia – ha spiegato – Grazie! Grazie! Ma è della prima buona decisione di cui voglio parlare ora". Svindal spiega tutto ciò che è avvenuto in cui concitati momenti e in che modo sia arrivata la decisione di farsi visitare immediatamente. "Test, scansioni e interventi chirurgici sono avvenuti molto velocemente – ha scritto Svindal – E già dopo la prima settimana sapevo che le prognosi erano molto buone. Tutto grazie alla prima decisione di andare dal dottore non appena ho sospettato che qualcosa non andava".

L'ex campione di sci aggiunge: "Sapevi che il cancro ai testicolo è il tipo di cancro più comune per gli uomini sotto i 50 anni? E che non è raro che i pazienti siano giovani sui vent'anni – spiega cercando di far capire a tutti quale sia l'iter da seguire nel caso in cui qualcuno dovesse trovarsi nella stessa situazione – Non lo sapevo, ma ora lo so. Quello che so anche è che gli uomini non sono bravi a parlare di problemi di salute. E a volte è esattamente quello che devi fare per avere conoscenza, o per prendere quella buona decisione di andare da un dottore". Fortunatamente tutto sta procedendo per il meglio e Svindal ha dimostrato di essere ancora una volta un campione in questa sua personalissima battaglia.

Bernardeschi si emoziona in diretta parlando dei Mondiali in Qatar: ha l’arcobaleno sulla pelle
Bernardeschi si emoziona in diretta parlando dei Mondiali in Qatar: ha l’arcobaleno sulla pelle
Leclerc sotto accusa dopo il clamoroso errore della Ferrari ad Interlagos:
Leclerc sotto accusa dopo il clamoroso errore della Ferrari ad Interlagos: "Lui ha accettato"
Il discorso delirante di Nelson Piquet su Lula: fa disonore al campione che è stato
Il discorso delirante di Nelson Piquet su Lula: fa disonore al campione che è stato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni