Roger Federer è un mito, non solo per i suoi tifosi. La sua classe, il suo talento, la sua longevità e ovviamente le sue vittorie lo hanno portato a essere una leggenda. Re Roger è considerato uno dei più grandi sportivi di tutti i tempi e in Svizzera è stato omaggiato come nessuno lo era mai stato. Perché il prossimo 23 gennaio uscirà una moneta d’argento da 20 franchi con la sua effigie. La moneta è già in prevendita. 20 non è un numero causale, perché Federer ha conquistato 20 prove del Grande Slam, la prima nel 2003, l’ultima nel 2018.

Federer su una moneta d’argento da 20 franchi

La Svizzera per la prima volta omaggia un eroe nazionale vivente. Sfata questo tabù per Roger Federer che comparirà su una moneta d’argento da 20 franchi svizzeri (27 euro il prezzo in prevendita per chi la vuole e magari pensa di regalarla a Natale). La Swissmint, la zecca di stato elvetica, ha deciso di coniare 55mila monete celebrative da 20 franchi, per realizzarne un’altra d’oro da 50 franchi per la primavera, in cui il tennista sarà ritratto in una posa diversa. Amatissimo in patria (e non solo), Federer è stato scelto non solo per gli oltre cento tornei vinti in carriera, a Basilea ha conquistato il 103° poche settimane fa, ma anche per le sue opere benefiche, ha stanziato oltre 12 milioni di euro per costruire scuole materne in Malawi, dal 2006 è ambasciatore Unicef. Sui social il 38enne tennista ha commentato la notizia: “Grazie alla Svizzera e a Swissmint per questo incredibile onore e privilegio”.

La leggendaria e infinita carriera di Roger Federer

38 anni li ha compiuti lo scorso 8 agosto, meno di un mese prima Federer ha giocato la finale di Wimbledon con Djokovic, una delle partite più belle e emozionanti della storia del tennis. Roger l’ha persa al super tie-break del quinto set. Quello sarebbe stato il suo ventunesimo titolo Slam. Il primo lo ha vinto a Wimbledon nel 2003, l’ultimo negli Australian Open 2018. Tutti i record del tennis mondiale sono suoi, ma nonostante ciò Federer non viene ricordato solo per i suoi successi. La sua classe e il suo stile anche fuori dal campo sono unici.