284 CONDIVISIONI
6 Maggio 2022
23:51

Un altro incidente per Sainz, che va a muro pure nelle libere del Gp di Miami

Carlos Sainz va a muro nelle FP2 del Gran Premio di Miami. Lo spagnolo ha commesso degli errori anche in Australia e a Imola, non è un buon momento per Sainz.
A cura di Alessio Morra
284 CONDIVISIONI

‘Sorry guys'. Ancora una volta il pilota spagnola si scusa con la scuderia per un errore, il terzo consecutivo. Un errore che certo non compromette il weekend del Gran Premio di Miami, ma che certo un po' inficia a livello mentale su Carlos Sainz, che dopo aver sbagliato in Australia e a Imola commette un altro grave errore.

Praticamente a metà della seconda sessione di prove libere Carlos Sainz, che era già al comando, ha commesso un errore in curva 14. Lo spagnolo ha perso il controllo della Ferrari numero 55, della sua vettura è diventato un passeggero ed è andato così a sbattere. Un brutto errore, che certifica un periodo tutt'altro che brillante per Sainz, fresco di rinnovo fino al 2024 con la scuderia di Maranello.

Sainz aveva iniziato molto bene la stagione: secondo posto in Bahrain e terzo in Arabia Saudita. Poi ha vissuto due weekend negativi. Senza punti sia a Melbourne che a Imola. In Australia Sainz non è stato fortunato nelle Qualifiche, è partito dalle retrovie, ma non ha avuto pazienza, ha forzato e dopo pochi giri ha sbagliato e si è ritirato. A Imola è andata peggio. Nelle Qualifiche è andato a muro e ha vanificato anche la Sprint Race. Mentre nel Gp del Made in Italy e dell'Emilia Romagna il figlio d'arte non è stato fortunato, perché dopo un paio di curve è stato tamponato da Ricciardo e ha chiuso subito la sua gara.

Due ‘zero' consecutivi e la classifica piloti velocemente è peggiorata – Sainz è scivolato dal secondo al quinto posto (superato dai due piloti della Red Bull e pure da George Russell). E per non farsi mancare nulla lo spagnolo giovedì a Miami ha subito anche un piccolo infortunio giovedì scorso, quando è andato a sbattere con la testa su un tubo d'acciaio, e ha perso molto sangue.

284 CONDIVISIONI
Verstappen in pole nel GP Canada, ma il capolavoro è di Alonso: 2° davanti a Sainz
Verstappen in pole nel GP Canada, ma il capolavoro è di Alonso: 2° davanti a Sainz
F1, prove libere GP Baku: a che ora e dove vederle
F1, prove libere GP Baku: a che ora e dove vederle
Verstappen è il più veloce anche nelle FP2 del GP del Canada, poi le Ferrari: Leclerc 2° e Sainz 3°
Verstappen è il più veloce anche nelle FP2 del GP del Canada, poi le Ferrari: Leclerc 2° e Sainz 3°
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
175
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
129
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
126
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
102
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
304
2
Ferrari
228
3
Mercedes
188
4
McLaren
65
5
Alpine
57
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni