253 CONDIVISIONI
9 Settembre 2022
14:18

Sorpresa a Monza, penalità in griglia per Verstappen e Perez: nuovo motore sulle Red Bull

Il weekend del GP d’Italia della Formula 1 2022 si apre con una sorpresa: i piloti Red Bull Max Verstappen e Sergio Perez si sono visti comminare una penalità nella griglia di partenza della gara di domenica sul circuito di Monza.
A cura di Michele Mazzeo
253 CONDIVISIONI

Il weekend del Gran Premio d'Italia della Formula 1 2022 si apre con una inattesa novità: oltre a Carlos Sainz e Lewis Hamilton, anche Max Verstappen e Sergio Perez dovranno scontare una penalità in griglia di partenza nella gara della domenica sul circuito di Monza.

A sorpresa infatti entrambi i piloti Red Bull si sono presentati in pista nella prima sessione di prove libere con un nuovo motore endotermico, il quinto stagionale, e pertanto l'olandese si sè visto comminare cinque posizioni di penalità nella griglia del GP d'Italia mentre Sergio Perez (essendo la prima unità smarcata oltre le tre concesse dal regolamento) ne dovrà scontare dieci.

Secondo le indiscrezioni circolanti nel paddock non ci sarebbero problemi di affidabilità dietro la scelta di smarcare un nuovo ICE su entrambi le RB18 in questo weekend del Gran Premio monzese della F1. La decisione infatti sarebbe stata presa tenendo conto del largo vantaggio che la scuderia austriaca ha rispetto alla Ferrari nella classifica del Mondiale Costruttori e di quello che Verstappen ha in quella riservata ai piloti sui più immediati inseguitori (Leclerc e lo stesso Perez appaiati in seconda posizione con 109 punti di ritardo rispetto al leader).

In casa Red Bull dunque si è deciso di smarcare una componente nuova in più, su una pista che consente di rimontare qualche posizione, per "fare magazzino" in vista delle ultime sei gare della stagione che terminerà il prossimo 20 novembre con l'appuntamento di Abu Dhabi.

Inoltre, se nel corso del weekend i due piloti della squadra austriaca non dovessero smarcare altri nuovi elementi (e vedere quindi aumentare il numero di penalità da scontare in griglia), la decisione presa potrebbe avere conseguenze meno pesanti di quanto ci si aspetti dato che sono tantissimi i piloti che a Monza dovranno scattare dalle retrovie a causa di una penalità per aver cambiato l'intera power unit (Sainz, Hamilton e Bottas) o per aver raggiunto il limite di cinque reprimende in stagione come nel caso del giapponese dell'AlphaTauri Yuki Tsunoda dopo il disastro combinato a Zandvoort in occasione del suo strano ritiro.

253 CONDIVISIONI
Sfregio di Verstappen a Perez e la Red Bull si spacca in diretta:
Sfregio di Verstappen a Perez e la Red Bull si spacca in diretta: "Non chiedetemelo più, chiaro?"
La Red Bull giustifica Verstappen per lo sfregio a Perez:
La Red Bull giustifica Verstappen per lo sfregio a Perez: "Accettiamo le sue motivazioni"
Incorreggibile Verstappen: aveva già deciso di non aiutare Perez anche ad Abu Dhabi
Incorreggibile Verstappen: aveva già deciso di non aiutare Perez anche ad Abu Dhabi
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni