3 Giugno 2022
10:07

Marquez di nuovo sotto i ferri, operazione di 3 ore al braccio destro: sottoposto a osteotomia

Il pilota della MotoGP Marc Marquez è stato operato negli Stati Uniti per la quarta volta all’omero del braccio destro infortunato nel 2020: lo spagnolo è stato sotto i ferri per tre ore ed è stato sottoposto ad una delicata osteotomia omerale rotazionale. Restano incerti i tempi di recupero.
A cura di Michele Mazzeo

Mentre a casa sua sta per prendere il via il GP della Catalogna della MotoGP 2022, l'otto volte campione del mondo Marc Marquez si è sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico all'omero del braccio destro che lo tormenta da quella terribile caduta a Jerez nel luglio del 2020. Dopo esser tornato in pista in questo avvio di stagione, dopo la gara del Mugello lo spagnolo della Honda ha infatti deciso di tornare sotto i ferri per cercare di risolvere una volta per tutte il problema che (insieme alla diplopia) ha condizionato le sue ultime due stagioni e mezzo. E così il 29enne di Cervera è volato negli Stati Uniti dove questa mattina è stato operato dal  dottor Joaquin Sanchez Sotelo presso la Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota.

Come annunciato dalla Honda la complicata operazione a cui è stato sottoposto Marc Marquez è durata circa tre ore e avuto un esito che gli stessi dottori hanno definito come soddisfacente. Il dottor Sotelo e la sua equipe infatti, dopo aver rimosso la placca posteriore precedentemente posizionata nell'intervento dicembre 2020, hanno eseguito un'osteotomia omerale rotazionale. Nello specifico hanno eseguito un taglio trasversale dell'osso omerale del pilota spagnolo per ruotare di 30 gradi l'omero lungo il suo asse lungo. Fatto ciò l'omero del braccio destro di Marquez è stato infine stabilizzato nella nuova posizione utilizzando una placca anteriore con viti multiple.

Al termine dell'intervento chirurgico la Honda ha fatto sapere che l'otto volte campione del mondo nei prossimi giorni rimarrà negli Stati Uniti al fine di garantire il suo immediato recupero post-operatorio prima di tornare in Spagna per continuare il piano di trattamento. Nonostante l'esito positivo della quarta operazione all'omero del braccio destro restano ancora incerti i tempi di recupero così come la data in cui Marc Marquez potrà tornare a correre in MotoGP. Cosa, quest'ultima, che il dottor Sotelo dà comunque per certa dato che dopo aver operato il catalano si è congedato augurandogli "una pronta guarigione e un felice ritorno alla sua carriera professionale".

Gino Rea lotta tra la vita e la morte dopo il terribile incidente nella 8 Ore di Suzuka: è in coma
Gino Rea lotta tra la vita e la morte dopo il terribile incidente nella 8 Ore di Suzuka: è in coma
Griglia di partenza MotoGP GP Gran Bretagna, Zarco in pole dopo le qualifiche: Vinales 2°, Quartararo 4°
Griglia di partenza MotoGP GP Gran Bretagna, Zarco in pole dopo le qualifiche: Vinales 2°, Quartararo 4°
Bagnaia vince il GP di Gran Bretagna di MotoGP a Silverstone, che duello con Vinales. Quartararo 8°
Bagnaia vince il GP di Gran Bretagna di MotoGP a Silverstone, che duello con Vinales. Quartararo 8°
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni