311 CONDIVISIONI
14 Giugno 2022
17:50

Leclerc ha perso l’aereo: la settimana del GP del Canada inizia nel peggiore dei modi

Continua il periodo nero per il pilota della Ferrari Charles Leclerc che dopo la disavventura di Baku ha cominciato nel peggiore dei modi la settimana che porta al GP del Canada della Formula 1 2022: il monegasco ha perso l’aereo che lo avrebbe dovuto portare a Montreal.
A cura di Michele Mazzeo
311 CONDIVISIONI

Quello attuale per Charles Leclerc non è di certo un periodo fortunato. Nelle ultime settimane il pilota della Ferrari è stato protagonista suo malgrado di diversi sfortunati episodi in pista che gli hanno fatto perdere la testa del Mondiale di Formula 1 2022 e complicato sensibilmente la sua rincorsa al titolo iridato con il rivale Max Verstappen che ne ha approfittato per sorpassarlo in classifica e tentare la fuga.

Nelle ultime tre gare infatti, per circostanze non dipendenti dalla sua volontà né per colpe sue, il monegasco ha conquistato un misero bottino complessivo di 12 punti pur essendo sempre partito dalla pole ed essere stato in tutte le occasioni leader della corsa: a Barcellona così come a Baku è stato difatti costretto al ritiro per problemi alla power unit della sua F1-75 mentre era al comando, mentre nella gara di casa a Montecarlo è stato penalizzato da due clamorosi errori di strategia del muretto del Cavallino che lo hanno fatto scivolare dalla prima alla quarta posizione.

Adesso, se vorrà continuare a cullare il sogno iridato, Charles Leclerc si ritrova nella scomoda condizione di non poter più permettersi alcun passo falso e cominciare a ricucire il gap dall'olandese già a partire dall'imminente GP del Canada che andrà in scena nel prossimo weekend sul circuito di Montreal. Le premesse a riguardo però non sembrano essere delle migliori con la settimana che precede la gara che non è cominciata benissimo per lui.

Innanzitutto il 24enne ha dovuto fare i conti con le brutte notizie che arrivano da Maranello in merito all'esito dell'ispezione fatta sulla power unit andata in fumo nel corso del GP dell'Azerbaijan che ha rivelato che il motore endotermico così come il turbo compressore sono irrecuperabili e pertanto già a Montreal rischia di dover scontare una penalità in griglia di partenza. A ciò si aggiunge anche un altro piccolo imprevisto che ha cambiato i suoi piani per il fine settimana di gara canadese.

Charles Leclerc infatti nella mattina di martedì avrebbe dovuto mettersi in viaggio per raggiungere Montreal dove venerdì, con le prime sessioni di prove libere, si aprirà il weekend del GP del Canada. Il condizionale è d'obbligo dato che, come rivelato dallo stesso driver della Ferrari sul proprio profilo Instagram, ha perso il volo che lo avrebbe dovuto portare in terra canadese. Il 24enne di Montecarlo ha quindi dovuto attendere a lungo in aeroporto prima di salire su un altro aereo diretto in Canada. Il pilota del Cavallino non ha rivelato se il motivo di questo contrattempo, se sia quindi dovuto ad un suo ritardo o ad un problema della compagnia aerea.

311 CONDIVISIONI
Leclerc distrutto dopo l'errore nel GP Francia: ha un crollo emotivo, intervengono i marshall
Leclerc distrutto dopo l'errore nel GP Francia: ha un crollo emotivo, intervengono i marshall
Leclerc butta via il Mondiale e Verstappen trionfa nel GP Francia: ora serve un miracolo
Leclerc butta via il Mondiale e Verstappen trionfa nel GP Francia: ora serve un miracolo
Leclerc disperato dopo l'incidente nel GP Francia: respiro ansimante e un urlo barbaro in radio
Leclerc disperato dopo l'incidente nel GP Francia: respiro ansimante e un urlo barbaro in radio
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni