Dominio spagnolo nella MotoGp. Jorge Lorenzo ha vinto il Gran Premio di Barcellona. Secondo Dani Pedrosa. Sul gradino più basso del podio il romagnolo Andrea Dovizioso, che ha preceduto Stoner. Rossi solo settimo.

Dominio spagnolo nella MotoGp. Jorge Lorenzo ha vinto il Gran Premio di Barcellona. Secondo Dani Pedrosa. Sul gradino più basso del podio il romagnolo Andrea Dovizioso, che ha preceduto Stoner. Rossi solo settimo. Lorenzo, che ha vinto la terza gara stagionale, ha ottenuto il ventesimo successo in MotoGp. Lo spagnolo ha venti punti di vantaggio su Stoner nel Mondiale piloti.

Stoner spento, Lorenzo e Pedrosa lottano – Nelle prove del venerdì Casey Stoner, che ha annunciato il ritiro dalla corse alla fine della stagione, sembrava appannato. Ieri con un giro favoloso l’australiano si è preso la pole position ed ha beffato gli spagnoli Lorenzo e Pedrosa, che speravano di partire davanti a tutti nel Gp di Barcellona. Casey si addormenta alla partenza. Alla prima curva è quarto. Pedrosa precede Spies e Lorenzo. Stoner viene superato anche da Dovizioso, Rossi è ottavo. Spies sorpassa Pedrosa, ma va lungo e finisce nella ghiaia. Lorenzo si mette alle spalle di Pedrosa, mentre Crutchlow infila Stoner. Lorenzo con una manovra molto decisa si prende la prima posizione. Al settimo giro bel sorpasso di Valentino su Bradl. Sul rettilineo Pedrosa supera il connazionale e ritorna al comando.

Terzo successo stagionale per Lorenzo – La pressione, la rabbia o forse le gomme portano all’errore Lorenzo, che va lungo e perde terreno su Pedrosa. Sbaglia pure Dovizioso, che si allontana dai primi due. Stoner non recupera nulla sull’italiano e deve sempre difendersi dagli attacchi dell’inglese Crutchlow. Lorenzo, dopo aver fatto riposare le gomme per un paio di giri, come è accaduto anche nelle gare precedenti, riaggancia Pedrosa. Mentre Dovizioso si fa raggiungere da Stoner e Crutchlow, Lorenzo supera Pedrosa. Era prevedibile, Pedrosa è l’eterno secondo. Negli ultimi giri il maiorchino guadagna terreno sul pilota della Honda, che precede Dovizioso e Stoner. Settimo Valentino.

Ordine d’Arrivo: 1) Lorenzo, 2) Pedrosa, 3) Dovizioso, 4) Stoner, 5) Crutchlow, 6) Bautista, 7) Rossi.

Classifica: 1) Lorenzo 115; 2) Stoner 95; 3) Pedrosa 83; 4) Dovizioso 60.