Dopo Margherita Panziera ecco Gregorio Paltrinieri. Seconda medaglia d'oro per l'Italia agli Europei di nuoto in vasca corta, in corso al Tollcross International Swimming Centre di Glasgow. Se la prima ha trionfato nella finale dei 200 dorso, Greg ha lasciato le briciole agli avversari nell'ultimo atto dei 1500 metri stile libero, centrando l'ennesimo successo della sua carriera.

Gregorio Paltrinieri medaglia d'oro nei 1500 stile libero agli Europei di nuoto 2019

Gregorio Paltrinieri conquista la scena agli Europei di nuoto in vasca corta in corso di svolgimento a Glasgow. Il 25enne carpigiano torna sul tetto continentale vincendo la medaglia d'oro nei 1500 metri stile libero. Prova di forza di Greg (tempo finale di 14'17″14) che dopo aver staccato il campione in carica Mykhaylo Romanchuk (fuori dal podio e infuriato a fine gara), ha avuto la meglio del norvegese Henrik Christiansen (14'18″15) e il francese David Aubry (14'25″66). Ottavo l'altro azzurro Domenico Acerenza (14'51″49)

Doppia medaglia d'oro per l'Italia, dopo Panziera ecco Paltrinieri

Giornata da incorniciare per l'Italia del nuoto. Secondo oro per gli azzurri, che dopo il trionfo di Gregorio Paltrinieri hanno esultato per la bella vittoria di Margherita Panziera nei 200 dorso. Una bella soddisfazione per l'atleta di Montebelluna che si è riscattata dopo un flop nei 100 dorso. La terza medaglia è arrivata da Ilaria Bianchi nell'ultimo atto dei 200 farfalla femminili. Argento per la 29enne che ha impreziosito il bottino azzurro, per un medagliere sempre più positivo

Il medagliere degli Europei di nuoto 2019. Quante medaglie ha vinto l'Italia

L’Italia continua a volare nel medagliere degli Europei di nuoto 2019 in vasca corta. Sono 11 già i titoli portati a casa dai nostri portacolori che sono attualmente al secondo posto alle spalle della Russia. 4 ori, 2 argenti e 5 bronzi per gli azzurri, contro i 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi della Russia capolista. Terza l’Ungheria con 6 medaglie all’attivo.