10 Novembre 2022
18:20

Violenza inaudita e danni gravi, la passa liscia in campo ma spunta il video: rischia la radiazione

Nel campionato di Promozione bruttissimo episodio sfuggito in campo all’arbitro, un video però ha immortalato tutto.
A cura di Marco Beltrami

Una violenza inaudita, che non poteva restare impunita. Spesso e volentieri i campionati di calcio minori ci regalano perle assolute, e giocate di livello eccezionale. Questa volta però purtroppo bisogna registrare un bruttissimo episodio andato in scena nel campionato di Promozione piemontese. Un fallo davvero terribile con gravi conseguenze per chi lo ha subito, con l'autore dello stesso che inizialmente l'ha passata liscia. Poi però è stato punito con una "prova tv" molto particolare.

Durante la sfida tra la Juve Domo e la Dufour Varallo, dopo un gol il giocatore ospite Testori si è lasciato andare ad un'esultanza sfrenata. Mentre correva verso la propria metà campo, ha trovato di fronte il calciatore della Dufour Niccolò Falcioni. Quest'ultimo probabilmente frustrato per il risultato ha alzato il gomito colpendo in pieno volto l'avversario. Una botta tremende per il biancoverde, apparso sin da subito molto dolorante.

L'arbitro inizialmente ha estratto solo il giallo nei confronti dell'autore di questo brutto episodio, ammettendo poi nel referto di non aver visto quanto accaduto. Anche i suoi assistenti non sono riusciti a ricostruire al momento la dinamica dell'episodio nonostante le proteste feroci della Juve Domo, con il povero Testori rimasto a terra, con una vistosa ferita all'altezza della bocca. Quest'ultimo dopo il match è stato trasportato in ospedale e come comunicato dal suo club ha riportato la rottura di quattro denti, con un brutto taglio alla bocca. Necessario anche un intervento chirurgico.

L'episodio ha sollevato un grande clamore ed è stato registrato da chi stava riprendendo il match. Ecco che come spesso accade, tutto è finito in rete. Il giudice sportivo, sulla base della prova tv dunque ha deciso di fare dietrofront rispetto alla decisione del direttore di gare, squalificando Falcioni fino al 2027 con tanto di richiesta di radiazione da qualsiasi rango e categoria della Figc: "La condotta di Niccolò Falcioni è stata ripresa da più persone ed è divenuta nota a tutti, dato che il video della sua violenta ed ingiustificabile gomitata volontaria al volto di Testori, "reo" di aver esultato per il momentaneo vantaggio della sua squadra, è stato pubblicato sui siti web delle maggiori testate giornalistiche sia locali che nazionali, sportive e non".

Ufficializzata la stangata: "La gravità del gesto di Falcioni, e le sue conseguenze sia a breve che lungo termine per la stessa vita quotidiana della vittima, non possono ad opinione di questa Giudice passare inosservate ed impunite solo perché fortuitamente non immediatamente percepite dal direttore di gara e dai suoi assistenti. Inoltre, la scelleratezza e la gratuità della condotta violenta perpetrata, inaccettabile da parte di uno sportivo che si voglia ritenere degno di tale appellativo, impongono l'adozione della sanzione della squalifica ed inibizione nel suo massimo edittale, ossia 5 anni, con richiesta di radiazione del tesserato Niccolò Falcioni da qualsiasi rango e categoria della Figc".

Ritrovamento inquietante durante la Coppa di Turchia: in campo spunta un tirapugni
Ritrovamento inquietante durante la Coppa di Turchia: in campo spunta un tirapugni
Colpo di scena nella storia tra Shakira e Piqué, spunta un'altra donna:
Colpo di scena nella storia tra Shakira e Piqué, spunta un'altra donna: "Quella nel video sono io"
Spunta il video dell'attimo in cui Mbappé perde i Mondiali, guarda solo Messi:
Spunta il video dell'attimo in cui Mbappé perde i Mondiali, guarda solo Messi: "È così invidioso"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni