La Vis Pesaro attraverso un comunicato ufficiale, ha reso noto che un suo tesserato è risultato positivo al test sul Coronavirus. Il club che milita nel girone B del campionato di Serie C, ha voluto precisare che lo stesso sta bene, ed è completamente asintomatico senza chiarire se si tratti di un calciatore, componente dello staff tecnico o addetto ai lavori. I biancorossi stanno seguendo tutte le disposizioni governative, e al più presto daranno ulteriori informazioni

Vis Pesaro, l'annuncio su un tesserato positivo al Coronavirus

Questo il comunicato diramato dalla Vis Pesaro, in merito alle condizioni del suo tesserato: "La società Vis Pesaro 1898 comunica che dopo avere eseguito dei controlli specifici, uno dei suoi tesserati è risultato positivo al Covid -19.Teniamo a precisare che sta bene ed è completamente asintomatico. La società si sta adoperando ad assumere nell’immediato tutti i provvedimenti necessari dei quali darà al più presto le dovute informazioni". Lecito dunque aspettarsi un ulteriore comunicato già nelle prossime ore. Al momento il club marchigiano non ha chiarito se il tesserato positivo al Coronavirus è un calciatore, oppure un componente dello staff tecnico.

La Vis Pesaro sospende tutte le attività della prima squadra

In precedenza la Vis Pesaro in una nota ufficiale, aveva annunciato la sospensione di tutte le attività della prima squadra, a partire da oggi, 10 marzo, fino al 16 marzo 2020, alla luce delle ultime restrizioni governative per il Coronavirus. Inoltre i biancorossi avevano adottato "una serie di misure cautelari per salvaguardare la salute di tutti i suoi tesserati, dipendenti e collaboratori invitandoli a osservare severamente ogni precauzione possibile quale: restare in città evitando qualsiasi spostamento; restare presso il proprio domicilio il più possibile; uscire solo per casi di estrema necessità; mantenere i rapporti a distanza evitando assembramenti; Gli uffici restano attivi in base alla modalità dello smartworking in cui è possibile garantire reperibilità telefonica, via mail o Whatsapp. La decisione è stata presa con grande senso di responsabilità e volontà al fine di contrastare massimamente una situazione molto seria che al momento è in costante sviluppo. In questo momento la priorità assoluta è la salute di tutti noi, il bene più prezioso. La Vis Pesaro 1898 al fine di sensibilizzare i suoi atleti aderisce alle campagne #iorestoacasa e #distantimauniti".