Buone notizie in casa Sampdoria. Il club blucerchiato attraverso una nota ufficiale, ha annunciato che tutti i tesserati che avevano contratto il Coronavirus, sono risultati negativi ai nuovi test. Sospiro di sollievo dunque per i calciatori del club del capoluogo ligure che nelle scorse settimane erano risultati positivi al Covid ovvero Manolo Gabbiadini, Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby, Fabio Depaoli, Bartosz Bereszynski ed Edgar Barreto.

Tutti i calciatori della Sampdoria, negativi al Covid. L'annuncio del club

’U.C. Sampdoria comunica che, al termine dei test previsti per legge, tutti i tesserati che avevano contratto il Coronavirus-COVID-19 sono risultati negativi". Con questa breve nota ufficiale il club del presidente Ferrero ha fatto il punto sull'esito dei test su tutti i tesserati che nelle ultime settimane erano risultati contagiati dal virus. Un sospiro di sollievo per tutti gli atleti, anche perché come dichiarato pochi giorni fa dal tecnico Claudio Ranieri, uno dei calciatori che sembrava inizialmente guarito in realtà poi era risultato nuovamente positivo al COVID-19.

Chi erano i positivi al Coronavirus della Sampdoria

Sono ormai sulla via della completa guarigione dal Coronavirus (a meno di eventuali "ricadute") i calciatori Manolo Gabbiadini, Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina, Morten Thorsby, Fabio Depaoli, Bartosz Bereszynski ed Edgar Barreto. Senza dimenticare anche il medico sociale Baldari anch'egli risultato inizialmente contagiato. Una situazione di buon auspicio dunque in vista di un ipotetico ritorno alle attività a partire dal mese di maggio, in caso di fumata bianca da parte del Governo