188 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2022
10:58

Onana si prende la porta, Skriniar la fascia da capitano: per Handanovic (e Inzaghi) ora si fa dura

La partita contro il Barcellona ha mostrato una doppia verità, da cui l’Inter ha il dovere di ripartire. Con il Sassuolo, la verifica se anche Simone Inzaghi l’avrà accettata fino in fondo.
A cura di Alessio Pediglieri
188 CONDIVISIONI

Andrè Onana si è preso la porta dell'Inter, in Champions League in occasione della vittoria contro il Barcellona, segnalata quale partita del possibile rilancio nerazzurro dopo le nubi a tempesta apparse a seguito delle quattro sconfitte consecutive in campionato. Milan Skriniar ha indossato la fascia da capitano, trascinando i compagni nei momenti più delicati e difficili della sfida. Samir Handanovic ha assistito dalla panchina e adesso per lui sarà molto più difficile riconquistare il campo.

Simone Inzaghi lo aveva detto, poi lo ha ribadito anche a fine partita di Champions League: "Ho due portieri importanti, sceglieremo come facciamo in altri ruoli", anticipando l'ennesima alternanza tra i pali con capitan Handanovic e Andrè Onana ancora sulla corda per scoprire chi sarà il prossimo titolare. Parole di circostanza? Forse, questa volta sì, sia per non smentire se stesso sia per dare un taglio all'argomento e godersi il momento del successo. Ma anche perché davanti ad un Onana così presente e una squadra così motivata da capitan Skriniar sarà difficile tornare a scelte iniziali.

Al di là del risultato e della vittoria, con polemiche feroci da parte dei catalani per alcuni episodi che restano dubbi (al di là di folli accuse espresse da Xavi durante e dopo il match), non si era ancora vista una squadra così coesa e votata alla causa nerazzurra. Da inizio stagione non era mai apparsa prima, né in Coppa né in campionato, e lo ha fatto nella notte di Champions che può dare la svolta e cambiare l'inerzia di una stagione incominciata in malo modo e tra tante critiche. In TV e sugli spalti di un San Siro gremito da 70 mila tifosi, la sensazione è stata subito di un qualcosa di differente visto in campo: approccio, motivazioni, sacrificio. Un "tutti per uno e uno per tutti" che mancava.

L’esultanza sotto la curva dei giocatori nerazzurri dopo la vittoria sul Barcellona
L’esultanza sotto la curva dei giocatori nerazzurri dopo la vittoria sul Barcellona

Ma cos'è cambiato per far sì che l'Inter di Simone Inzaghi riuscisse a trasformarsi in soli 90 minuti? Sono cambiate le scelte del tecnico che, unite al momento di superare la crisi, hanno fatto la differenza, racchiusa in due immagini precise: la presenza di Onana tra i pali e la fascia da capitano sul braccio di Skriniar. Tutto ciò che soli pochi istanti prima era racchiuso e identificato con un solo giocatore, Samir Handanovic, contro il Barcellona (e più in generale in Europa) seduto in panchina a osservare.

Ciò che desideravano i tifosi da tempo,  ciò che si augurava la stampa del settore, quello che si son detti Inzaghi e la dirigenza: ovvero quella che tutti si augurano essere una scelta definitiva che sembra essere positiva per il bene dell'Inter. La conclusione dell'alternanza tra i pali e l'identificazione nel centrale slovacco il nuovo punto di riferimento del gruppo. E non lo dice solo la pancia (e la rabbia) degli ultrà ma dati e numeri: anche contro la Roma, Handanovic era stato indicato quale tallone d'Achille di un'Inter verso il disarmo, dove sul banco degli imputati c'era lo stesso Inzaghi. È vero, 90 minuti non cambiano una stagione, ma ciò che si è visto contro il Barcellona è il punto da cui dover ripartire.

Andrè Onana non ha disputato la gara perfetta – il volo a vuoto sull'episodio più contestato del match ne è riprova –  ma si è dimostrato coraggioso, forse anche spavaldo spinto dalla voglia di mostrarsi al pubblico e ha fatto ciò che da tempo non si vede con Handanovic tra i pali: uscite in mezzo all'area, sicurezza con la palla tra i piedi, presenza tra i pali a gesti e parole verso i propri compagni.

Tutto ciò ha permesso soprattutto alla difesa di giocarsela con la serenità e la sicurezza necessaria per annichilire Lewandowski, frenare le giocate di Pedri, le incursioni di Raphina e i dribbling di Dembelè. E anche le parole di fine gara mostrano un portiere calato perfettamente nella parte: "Siamo una grande squadra, scendiamo sempre in campo per vincere. Poi sono gli Dei del calcio a decidere ma guardando le statistiche abbiamo meritato noi. Sono orgoglioso della squadra, sono contento perché era una vittoria che tutto il mondo Inter voleva. Il clean sheet è per tutti. Tifosi, difensori, centrocampisti. Per tutta l'Inter Spero ci dia la forza di andare avanti".

Il tutto anche grazie a capitan Skriniar che ha trascinato per primo i suoi a fare scudo nei momenti più difficili. Al centro di infinite chiacchiere di mercato, reduce da un lungo infortunio nel periodo estivo, sotto osservazione in questa prima parte di stagione assolutamente insufficiente, Milan Skriniar è apparso aver assorbito linfa vitale dalla fascia da capitano al braccio e così i suoi compagni che, finalmente, non hanno mai tolto la gamba per quasi cento minuti di partita. Ulteriore segnale forte e chiaro che anche Simone Inzaghi ha il dovere di valutare e da cui ripartire per dare certezze perse strada facendo. Con buona pace di capitan Handanovic e delle frasi di circostanza che tutti si aspettano vengano smentite già contro il Sassuolo.

188 CONDIVISIONI
Ai Mondiali in Qatar c'è un problema con la fascia da capitano: e non riguarda i suoi colori
Ai Mondiali in Qatar c'è un problema con la fascia da capitano: e non riguarda i suoi colori
Scandalo ai Mondiali: la FIFA vieta la fascia arcobaleno minacciando i capitani delle nazionali
Scandalo ai Mondiali: la FIFA vieta la fascia arcobaleno minacciando i capitani delle nazionali
De Zerbi censura la Fifa:
De Zerbi censura la Fifa: "Se minacci i calciatori per una fascia di capitano è una brutta cosa"
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Ottavi di finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 18:45
Johan Cruijff Arena
Ajax
4 - 0
Rangers
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 21:00
Diego Armando Maradona
Napoli
4 - 1
Liverpool
martedì 13 Settembre 2022 - ore 21:00
Anfield
Liverpool
2 - 1
Ajax
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 21:00
Ibrox Stadium
Rangers
0 - 3
Napoli
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
1 - 6
Napoli
Anfield
Liverpool
2 - 0
Rangers
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 18:45
Diego Armando Maradona
Napoli
4 - 2
Ajax
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 21:00
Ibrox Stadium
Rangers
1 - 7
Liverpool
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
0 - 3
Liverpool
Diego Armando Maradona
Napoli
3 - 0
Rangers
martedì 01 Novembre 2022 - ore 21:00
Anfield
Liverpool
2 - 0
Napoli
Ibrox Stadium
Rangers
1 - 3
Ajax
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 21:00
Cívitas Metropolitano
Atlético Madrid
2 - 1
Porto
Jan Breydelstadion
Club Brugge
1 - 0
Bayer Leverkusen
martedì 13 Settembre 2022 - ore 21:00
BayArena
Bayer Leverkusen
2 - 0
Atlético Madrid
Estádio do Dragão
Porto
0 - 4
Club Brugge
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 21:00
Jan Breydelstadion
Club Brugge
2 - 0
Atlético Madrid
Estádio do Dragão
Porto
2 - 0
Bayer Leverkusen
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 18:45
Cívitas Metropolitano
Atlético Madrid
0 - 0
Club Brugge
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 21:00
BayArena
Bayer Leverkusen
0 - 3
Porto
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 18:45
Jan Breydelstadion
Club Brugge
0 - 4
Porto
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 21:00
Cívitas Metropolitano
Atlético Madrid
2 - 2
Bayer Leverkusen
martedì 01 Novembre 2022 - ore 18:45
BayArena
Bayer Leverkusen
0 - 0
Club Brugge
Estádio do Dragão
Porto
2 - 1
Atlético Madrid
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 21:00
Spotify Camp Nou
Barcellona
5 - 1
Viktoria Plzen
Giuseppe Meazza
Inter
0 - 2
Bayern Monaco
martedì 13 Settembre 2022 - ore 18:45
Doosan Arena
Viktoria Plzen
0 - 2
Inter
martedì 13 Settembre 2022 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
2 - 0
Barcellona
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 18:45
Allianz Arena
Bayern Monaco
5 - 0
Viktoria Plzen
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
1 - 0
Barcellona
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 21:00
Spotify Camp Nou
Barcellona
3 - 3
Inter
Doosan Arena
Viktoria Plzen
2 - 4
Bayern Monaco
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Inter
4 - 0
Viktoria Plzen
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 21:00
Spotify Camp Nou
Barcellona
0 - 3
Bayern Monaco
martedì 01 Novembre 2022 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
2 - 0
Inter
Doosan Arena
Viktoria Plzen
2 - 4
Barcellona
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 18:45
Deutsche Bank Park
Eintracht Francoforte
0 - 3
Sporting Lisbona
mercoledì 07 Settembre 2022 - ore 21:00
Tottenham Hotspur Stadium
Tottenham
2 - 0
Marsiglia
martedì 13 Settembre 2022 - ore 18:45
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
2 - 0
Tottenham
martedì 13 Settembre 2022 - ore 21:00
Stade Vélodrome
Marsiglia
0 - 1
Eintracht Francoforte
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 19:00
Stade Vélodrome
Marsiglia
4 - 1
Sporting Lisbona
martedì 04 Ottobre 2022 - ore 21:00
Deutsche Bank Park
Eintracht Francoforte
0 - 0
Tottenham
mercoledì 12 Ottobre 2022 - ore 21:00
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
0 - 2
Marsiglia
Tottenham Hotspur Stadium
Tottenham
3 - 2
Eintracht Francoforte
mercoledì 26 Ottobre 2022 - ore 21:00
Deutsche Bank Park
Eintracht Francoforte
2 - 1
Marsiglia
Tottenham Hotspur Stadium
Tottenham
1 - 1
Sporting Lisbona
martedì 01 Novembre 2022 - ore 21:00
Stade Vélodrome
Marsiglia
1 - 2
Tottenham
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
1 - 2
Eintracht Francoforte
martedì 06 Settembre 2022 - ore 18:45
Maksimir
Dinamo Zagabria
1 - 0
Chelsea
martedì 06 Settembre 2022 - ore 21:00
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
1 - 1
Milan
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Milan
3 - 1
Dinamo Zagabria
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
1 - 1
Salisburgo
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 18:45
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
1 - 0
Dinamo Zagabria
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
3 - 0
Milan
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 21:00
Maksimir
Dinamo Zagabria
1 - 1
Salisburgo
Giuseppe Meazza
Milan
0 - 2
Chelsea
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 18:45
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
1 - 2
Chelsea
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 21:00
Maksimir
Dinamo Zagabria
0 - 4
Milan
mercoledì 02 Novembre 2022 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
2 - 1
Dinamo Zagabria
Giuseppe Meazza
Milan
4 - 0
Salisburgo
martedì 06 Settembre 2022 - ore 21:00
Celtic Park
Celtic
0 - 3
Real Madrid
Red Bull Arena
RB Lipsia
1 - 4
Shakhtar Donetsk
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 18:45
Stadion Legii Warszawa im. Jozefa Pilsudskiego
Shakhtar Donetsk
1 - 1
Celtic
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
2 - 0
RB Lipsia
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 18:45
Red Bull Arena
RB Lipsia
3 - 1
Celtic
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
2 - 1
Shakhtar Donetsk
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 21:00
Celtic Park
Celtic
0 - 2
RB Lipsia
Stadion Legii Warszawa im. Jozefa Pilsudskiego
Shakhtar Donetsk
1 - 1
Real Madrid
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 21:00
Celtic Park
Celtic
1 - 1
Shakhtar Donetsk
Red Bull Arena
RB Lipsia
3 - 2
Real Madrid
mercoledì 02 Novembre 2022 - ore 18:45
Santiago Bernabéu
Real Madrid
5 - 1
Celtic
Stadion Legii Warszawa im. Jozefa Pilsudskiego
Shakhtar Donetsk
0 - 4
RB Lipsia
martedì 06 Settembre 2022 - ore 18:45
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
3 - 0
Copenaghen
martedì 06 Settembre 2022 - ore 21:00
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
0 - 4
Manchester City
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 21:00
Telia Parken
Copenaghen
0 - 0
Siviglia
Etihad Stadium
Manchester City
2 - 1
Borussia Dortmund
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 21:00
Etihad Stadium
Manchester City
5 - 0
Copenaghen
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
1 - 4
Borussia Dortmund
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 18:45
Telia Parken
Copenaghen
0 - 0
Manchester City
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
1 - 1
Siviglia
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 18:45
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
3 - 0
Copenaghen
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
0 - 0
Manchester City
mercoledì 02 Novembre 2022 - ore 21:00
Telia Parken
Copenaghen
1 - 1
Borussia Dortmund
Etihad Stadium
Manchester City
3 - 1
Siviglia
martedì 06 Settembre 2022 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
2 - 0
Maccabi Haifa
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
2 - 1
Juventus
mercoledì 14 Settembre 2022 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
1 - 2
Benfica
Sammy Ofer Stadium
Maccabi Haifa
1 - 3
Paris Saint-Germain
mercoledì 05 Ottobre 2022 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
1 - 1
Paris Saint-Germain
Allianz Stadium
Juventus
3 - 1
Maccabi Haifa
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 18:45
Sammy Ofer Stadium
Maccabi Haifa
2 - 0
Juventus
martedì 11 Ottobre 2022 - ore 21:00
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
1 - 1
Benfica
martedì 25 Ottobre 2022 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
4 - 3
Juventus
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
7 - 2
Maccabi Haifa
mercoledì 02 Novembre 2022 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
1 - 2
Paris Saint-Germain
Sammy Ofer Stadium
Maccabi Haifa
1 - 6
Benfica
martedì 14 Febbraio 2023 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Milan
-
Tottenham
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
-
Bayern Monaco
mercoledì 15 Febbraio 2023 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Chelsea
Jan Breydelstadion
Club Brugge
-
Benfica
martedì 21 Febbraio 2023 - ore 21:00
Deutsche Bank Park
Eintracht Francoforte
-
Napoli
Anfield
Liverpool
-
Real Madrid
mercoledì 22 Febbraio 2023 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
-
Porto
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Manchester City
martedì 07 Marzo 2023 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
-
Club Brugge
Stamford Bridge
Chelsea
-
Borussia Dortmund
mercoledì 08 Marzo 2023 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Paris Saint-Germain
Tottenham Hotspur Stadium
Tottenham
-
Milan
martedì 14 Marzo 2023 - ore 21:00
Etihad Stadium
Manchester City
-
RB Lipsia
Estádio do Dragão
Porto
-
Inter
mercoledì 15 Marzo 2023 - ore 21:00
Diego Armando Maradona
Napoli
-
Eintracht Francoforte
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Liverpool
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Napoli
5
0
1
15
2
Liverpool
5
0
1
15
3
Ajax
2
0
4
6
4
Rangers
0
0
6
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Porto
4
0
2
12
2
Club Brugge
3
2
1
11
3
Atlético Madrid
1
2
3
5
4
Bayer Leverkusen
1
2
3
5
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Bayern Monaco
6
0
0
18
2
Inter
3
1
2
10
3
Barcellona
2
1
3
7
4
Viktoria Plzen
0
0
6
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Tottenham
3
2
1
11
2
Eintracht Francoforte
3
1
2
10
3
Sporting Lisbona
2
1
3
7
4
Marsiglia
2
0
4
6
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Chelsea
4
1
0
13
2
Milan
3
0
2
9
3
Salisburgo
1
2
2
5
4
Dinamo Zagabria
0
1
4
1
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
RB Lipsia
4
0
1
12
2
Real Madrid
3
1
1
10
3
Shakhtar Donetsk
0
3
2
3
4
Celtic
0
2
3
2
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Manchester City
3
2
0
11
2
Borussia Dortmund
1
3
1
6
3
Siviglia
1
2
2
5
4
Copenaghen
0
3
2
3
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Paris Saint-Germain
3
2
0
11
2
Benfica
3
2
0
11
3
Juventus
1
0
4
3
4
Maccabi Haifa
1
0
4
3
7
Salah (Liverpool)
5
Lewandowski (Barcellona)
Taremi (FC Porto)
Mbappé (Paris Saint-Germain)
4
Kudus (Ajax)
Sané (Bayern Monaco)
Mário (Benfica)
Giroud (Milan)
Simeone (Napoli)
Raspadori (Napoli)
Messi (Paris Saint-Germain)
3
Torres (Barcellona)
Mané (Bayern Monaco)
Choupo-Moting (Bayern Monaco)
Rafa (Benfica)
Bellingham (Borussia Dortmund)
Kamada (Eintracht Francofort)
Dzeko (Inter)
Nkunku (Lipsia)
Silva (Lipsia)
Núñez (Liverpool)
Haaland (Manchester City)
Zielinski (Napoli)
Rodrygo (Real Madrid)
Júnior (Real Madrid)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni