676 CONDIVISIONI
1 Giugno 2022
19:54

Mbappé avrà potere anche sul mercato del PSG: c’è una lista nera con 14 nomi

Il rinnovo di Mbappé col PSG non vuol dire solo una migliore proposta finanziaria ma l’attaccante avrà potere anche sul mercato del club: c’è una lista nera con 14 nomi in vista della sessione di mercato estiva.
A cura di Vito Lamorte
676 CONDIVISIONI

Dopo mesi passati a descrivere Kylian Mbappé sempre più vicino al Real Madrid, ecco la svolta: il francese rimane al Paris Saint-Germain e prolunga fino al 2025. Rumors, indiscrezioni, gole profonde sono state tutte zittite dalla scelta del giovane attaccante della nazionale transalpina di restare a Parigi.

Per accettare il rinnovo del contratto con il PSG, Kylian Mbappé non ha solo ricevuto una succosa proposta finanziaria ma per convincerlo ci sono volute altre argomentazioni relative ai diritti d'immagine e, soprattutto, ad alcune decisioni che riguardano il ramo sportivo del club. Il calciatore francese non è più un semplice giocatore ma dopo quest'ultimo accordo avrà potere decisione e nelle ultime ore si è parlato di una black list di 14 nomi che vorrebbe lontane dal club. La rivelazione arriva dal Mundo Deportivo, in Spagna.

Con l'avallo del fondo del Qatar e del presidente Nasser Al-Khelaifi, a Parigi non si parla solo di nuovi calciatori e  di partenti, ma si prevedono grandi novità per il club in vista del prossimo futuro.

I primi nomi sulla lista del giovane attaccante francese sarebbero quelli di Mauricio Pochettino, Neymar, Danilo Pereira e Leandro Paredes. Si tratta di quattro nomi davvero pesanti: se il destino del tecnico argentino sembra segnato dalla rimonta subita dal Real Madrid in Champions, gli altri sono esattamente l'espressione di una delle fazioni che hanno infiammato lo spogliatoio del PSG durante tutto l'anno.

Gli altri indiziati a lasciare Parigi sono Thilo Kehrer, Julian Draxler, Ander Herrera, Layvin KurzawaMauro Icardi, Pablo Sarabia, Bernat e Idrissa Gueye: tutti uomini arrivati in Francia con ben altre aspettative e che, nonostante in diversi momenti abbiano dato il loro contributo alla causa, non sono più parte del nuovo corso sportivo. Stessa sorte toccherà anche ai portieri Colin Dagba e Sergio Rico. 

Il più difficile da piazzare potrebbe essere proprio Neymar, che ha rinnovato da poco il contratto fino al 2025 e ha un ingaggio che non tutti possono permettersi: il brasiliano non ha intenzione di muoversi da Parigi ma sulle sue tracce ci sarebbe il fondo PIF, che sogna di portarlo in Premier League e punta al primo colpaccio per il Newcastle.

Le altre sembrano tutte operazioni fattibili ma i calciatori dovranno rivedere certamente i loro ingaggi, visto che nessuno può garantirgli quello che prendevano a Parigi. Nelle prossime settimane capiremo in che modo cambierà il volto del PSG.

676 CONDIVISIONI
Non c'è pace al PSG, schizza veleno tra Neymar e Mbappé: il brasiliano lo fa sapere a tutto il mondo
Non c'è pace al PSG, schizza veleno tra Neymar e Mbappé: il brasiliano lo fa sapere a tutto il mondo
È guerra tra Liga e PSG, chiesto l'annullamento del contratto di Mbappè:
È guerra tra Liga e PSG, chiesto l'annullamento del contratto di Mbappè: "Violate le norme"
I tifosi del Real Madrid non hanno dimenticato il rifiuto di Mbappé:
I tifosi del Real Madrid non hanno dimenticato il rifiuto di Mbappé: "Zero Champions League"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni