327 CONDIVISIONI
3 Giugno 2022
8:25

Lukaku ha scelto l’Inter, Tuchel vuole solo il suo addio: “A convincere il Chelsea ci penso io”

Lukaku vuole tornare all’Inter e al Chelsea ha trovato un alleato insospettabile in Thomas Tuchel, che vuole il suo addio a tutti i costi.
A cura di Vito Lamorte
327 CONDIVISIONI

Romelu Lukaku ha deciso: vuole solo l‘Inter. È un leitmotiv che si sente da diversi giorni ma sembra che l'attaccante belga voglia davvero tornare a Milano dopo la parentesi al Chelsea che si è chiusa in un modo che nessuno si sarebbe mai aspettato: Big Rom non è riuscito ad entrare nei meccanismi offensivi del club inglese dopo una buona partenza e i suoi rapporti all'interno della squadra, e della società, sono praticamente nulli.

Nei giorni scorsi si è parlato molto dell'avvocato Sebastian Ledure, che avrebbe avuto un primo contatto con i dirigenti del club nerazzurro per vedere in che modo si potesse intavolare il ritorno del suo assistito. Ci sarebbe stato un summit ma le intenzioni sono quelle già note: Lukaku vuole l'Inter ed è in contatto continuo con i suoi ex compagni ma i nerazzurri non possono permettersi una spesa folle per far tornare a Milano il centravanti classe 1993.

A Londra, intanto, pare ci sia un alleato insospettabile per l'attaccante belga e le sue ambizioni future: si tratta di Thomas Tuchel. Secondo quanto riportato dal giornale tedesco Bild, con l’arrivo della nuova proprietà il Chelsea probabilmente dirà addio a Marina Granovskaia (con Andrea Berta possibile sostituto) ma in attesa della separazione sarà Tuchel a gestire la campagna acquisti e Lukaku tra i nomi più in alto nella lista delle cessioni. Il tecnico tedesco coltiva un sogno per l'attacco che si chiama Robert Lewandowski ma servirà fare spazio in rosa per provare a portarlo a Londra.

Lukaku si è trasferito a Stamford Bridge per 115 milioni di euro ma la sua stagione non è andata secondo le aspettative: esattamente come per il tecnico tedesco, anche il belga non ha nessuna intenzione di collaborare di nuovo con Tuchel ed è pronto a fare di tutto per tornare in Italia in vista della prossima annata. Sarebbe già stato abbozzato un piano con l'Inter, ma adesso c'è da convincere il Chelsea a mandarlo via in prestito.

Il belga è convinto di riuscirci e, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, avrebbe affermato durante il summit: "A convincere il Chelsea ci penso io". Lukaku chiederà al club inglese il trasferimento gratuito per evitare altre incomprensioni all'interno dello spogliatoio e poi si cercherà una formula in vista del prossimo anno.

In base ai rumors delle ultime ore, Big Rom avrebbe respinto anche il primo approccio tentato dal Tottenham per portarlo alla corte di Antonio Conte: gli Spurs stanno cercando di accontentare sul mercato a tutti i costi il tecnico italiano perché il prossimo anno vogliono provare a rompere il duopolio Manchester City-Liverpool in Premier League.

L'Inter è ben cosciente del suo ruolo in questa situazione e si muoverà solo con certe situazioni perché bisogna essere molto attenti ai conti, visto che sembra in dirittura d'arrivo anche l'affare Dybala. Il mercato nerazzurro ha diverse porte aperte e se si verificassero alcune condizioni potrebbero andare in porto entrambe.

327 CONDIVISIONI
Il Chelsea si arrende a Lukaku, può iniziare la trattativa con l'Inter: ad una condizione
Il Chelsea si arrende a Lukaku, può iniziare la trattativa con l'Inter: ad una condizione
Il capolavoro di mercato dell'Inter con Lukaku: ha costretto il Chelsea a fare ciò che voleva
Il capolavoro di mercato dell'Inter con Lukaku: ha costretto il Chelsea a fare ciò che voleva
Mercato Inter, Lukaku sempre più vicino: il Chelsea detta le condizioni, adesso Zhang può chiudere l'accordo
Mercato Inter, Lukaku sempre più vicino: il Chelsea detta le condizioni, adesso Zhang può chiudere l'accordo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni