12 Giugno 2022
19:42

L’ex Manchester City va fuori controllo e ne combina un’altra: violenta rissa in strada

Shay Logan si è reso protagonista di un’altra brutta storia. L’ex Manchester City e colonna dell’Aberdeen sorpreso in Scozia durante una brutta rissa in strada.
A cura di Marco Beltrami

Nel week-end un video con protagonista un calciatore è diventato virale sul web e in particolare su Twitter. Non si tratta di un episodio relativo ad una giocata, o accaduto all'interno del terreno di gioco o negli spogliatoi. Purtroppo le immagini sono relative ad una violenta rissa in strada, con il giocatore che ha letteralmente perso il controllo senza rendersi conto di essere registrato da uno smartphone di un passante. Chi è il calciatore in questione? È Shay Logan, ex difensore del Manchester City.

Il 34enne inglese è stato coinvolto in uno scontro in tarda notte contro un altro uomo all'esterno di un negozio di snack ad Aberdeen, in Scozia. Nessun indizio sui motivi dell'accaduto e sul perché la discussione sia degenerata in una rissa. Probabilmente alla base del tutto c'è stato un episodio specifico, e i due dalle parole sono passati ai fatti: pugni, calci e colpi violenti, con Long che alla fine è scivolato, restando in ginocchio per provare a contrastare l'avversario.

Il parapiglia ha scatenato la curiosità di alcuni presenti, e mentre alcuni hanno iniziato a registrare l'accaduto, uno di loro ha deciso di intervenire, per evitare che la situazione sfuggisse di mano. Nell'audio si sente chiaramente, il nome del giocatore menzionato a più riprese accompagnato anche da parole irripetibili ed insulti. Il video in poche ore ha fatto il giro del web, con incetta di visualizzazioni e condivisioni.

Chi è Shay Long? Il classe 1988 sembrava destinato ad una carriera di primissimo livello. Cresciuto nelle Giovanili del City, dopo i prestiti in giro per l’Inghilterra, è tornato a vestire la casacca dei Citizens, collezionando una sola presenza. La sua esperienza in Premier si è conclusa subito, e Long ha trovato la sua dimensione in Scozia dove è diventato un perno dell’Aberdeen collezionando 224 presenze con 12 gol all’attivo, poi il passaggio agli Hearts, e infine ai Cove Rangers.

Non è la prima volta che l'ex calciatore del City fa parlare di sé in Scozia. Nel suo recente passato anche una seconda vita da idraulico, con il giocatore che ha voluto così trovare una sistemazione per vivere poi serenamente dal punto di vista economico a carriera chiusa. Purtroppo però, è finito sulla graticola per un violento alterco con un collega, con queste parole: "Ho vissuto una vita che puoi solo sognare a causa della mia carriera. Sei uno str*nzo". Il destinatario dei messaggi ha poi inviato tutto al club, chiedendo provvedimenti esemplari.

Il Manchester United insiste per Arnautovic, i tifosi insorgono:
Il Manchester United insiste per Arnautovic, i tifosi insorgono: "È razzista, stia lontano!"
L'offerta di Chicharito Hernandez al Manchester United:
L'offerta di Chicharito Hernandez al Manchester United: "Se mi chiamassero, giocherei anche gratis!"
Il debutto di Haaland nel Manchester City è un disastro: al Liverpool il Community Shield
Il debutto di Haaland nel Manchester City è un disastro: al Liverpool il Community Shield
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni