1.350 CONDIVISIONI
4 Novembre 2022
8:07

Lazio in Conference League, la confessione di Sarri: “Fossi nel presidente non andrei a giocarla”

Maurizio Sarri è deluso dall’eliminazione della Lazio dall’Europa League e non usa mezzi termini sulla partecipazione della Lazio alla Conference League da febbraio.
A cura di Vito Lamorte
1.350 CONDIVISIONI

La Lazio è fuori dall'Europa League e nell'ambiente biancoceleste si respira un mix di rabbia e delusione. I capitolini avevano due risultato su tre a disposizione nella trasferta in casa del Feyenoord ma al Philipps Stadion un errore di Provedel, nel corso di un'azione molto confusa, ha portato al gol decisivo degli olandesi.

In questo modo i biancocelesti sono stati retrocessi in Conference League e c'è grande amarezza per un girone che sembrava ampiamente alla portata di Immobile & co.

Maurizio Sarri è stato ammonito per proteste e ha criticato in maniera dura l'arbitraggio: "Sull'atteggiamento arbitrale caliamo un velo. Ci sono stati loro giocatori che si sono potuti permettere 7-8 falli. Loro li commettevano, i nostri venivano ammoniti… Poi sul gol siamo rimasti cinque minuti fermi, mi piacerebbe andare a vedere il tempo effettivo…".

Durante la conferenza stampa il tecnico biancoceleste ha rivelato una situazione alquanto spiacevole che si è verificato nel corso della gara di Rotterdam: "Dalle tribune ci tiravano di tutto, nella nostra zona vicino alla panchina arrivavano anche buste piene di piscio… Chiaro che un po' di nervosismo alla fine ci fosse…"

Il tecnico del club biancoceleste ha parlato anche a Lazio Style Channel dopo il ko in terra olandese e, oltre ad esprimere i dubbi sulla gestione del match da parte dell'arbitro Peljto, si è espresso in maniera molto netta anche sulla partecipazione della Lazio alla Conference League: "Fossi nel presidente non andrei nemmeno a giocare la Conference League, stasera ci hanno trattato davvero malissimo. La squadra arbitrale è andata nettamente in confusione. Nell'azione del gol c'erano ben due falli".

L'eliminazione dall'Europa League brucia ma la Conference può essere un obiettivo vero per questa Lazio, che sta facendo benissimo in campionato e può dire la sua anche in Europa. Ammesso che sia un obiettivo e non si voglia puntare tutto sul torneo nazionale.

1.350 CONDIVISIONI
A Sarri propongono i mental coach per una Lazio da Scudetto:
A Sarri propongono i mental coach per una Lazio da Scudetto: "E io che c***o ci sto a fare?"
Sarri si sfoga dopo due mesi fermo:
Sarri si sfoga dopo due mesi fermo: "È una bestemmia, dispiace anche doverne parlare"
La Roma aggancia la Lazio in classifica: colpaccio del Lecce in rimonta su Sarri
La Roma aggancia la Lazio in classifica: colpaccio del Lecce in rimonta su Sarri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni