24 Luglio 2022
12:54

L’Atletico è a un bivio per avere Cristiano Ronaldo: da Griezmann e Morata le uniche vie d’uscita

L’Atletico Madrid vuole Cristiano Ronaldo ma gli spagnoli devono attuare alcune mosse per assicurarsi il portoghese. Scelte di mercato necessarie che vedono protagonisti nell’affare anche Morata e Griezmann che sarebbe il sacrificio più grande dei Colchoneros.
A cura di Fabrizio Rinelli

L'Atletico Madrid vuole Cristiano Ronaldo e Cristiano Ronaldo vuole l'Atletico Madrid. Nulla di più semplice se non fosse per le cifre a chiare lettere che compaiono sull'assegno dello stipendio da corrispondere al portoghese che il club spagnolo dovrà firmare pur di averlo in squadra. Più di 25 milioni di euro che pesano come un macigno in questo momento per qualsiasi club. Condizione che ha portato la Juventus a disfarsi di lui, ma non il Manchester United che continua a ribadire la sua volontà di voler puntare sul portoghese anche per la prossima stagione.

Cristiano Ronaldo però vuole giocare la Champions che i Red Devils non hanno centrato nell'ultima Premier e che ha portato il club, come conseguenza di ciò, a una riduzione automatica del 25% degli stipendi dei giocatori, mossa non proprio gradita dal portoghese. La stella dello United passerebbe così a 18,7 milioni di sterline netti a stagione che in questo momento della sua carriera non aveva contemplato. Ecco perché Mendes sta cercando una soluzione a tutti i costi anche perché il giocatore vuole ritornare in Spagna. L'Atletico lo vuole, anche Simeone, ma l'ingaggio resta un problema che può essere arginato solo con le cessioni. Dal canto suo Ronaldo potrebbe comunque tagliarsi del 25% il suo stipendio.

Griezmann come sacrificio per avere Cristiano Ronaldo
Griezmann come sacrificio per avere Cristiano Ronaldo

Griezmann entrerà nel secondo anno del suo periodo di prestito di due anni all'Atletico, che è obbligato a spendere 34 milioni di sterline per il francese la prossima estate. Secondo il ‘Sun' l'Atletico ha offerto Griezmann a diversi club tra cui il PSG, ma i campioni di Francia non sono interessati. In questo momento i Colchoneros stanno trattando con la Juventus anche la cessione di Alvaro Morata che però dovrà avvenire solo a titolo definitivo. La Juventus non vuole sborsare 35 milioni ma anche a 20 si potrà chiudere l'affare.

Con gli addii a Griezmann e Morata, Simeone potrà sicuramente avere in squadra l'attaccante portoghese che ha ricevuto rifiuti a catena da Real, Barcellona, Bayern Monaco e Chelsea, senza dimenticare anche il Bayern Monaco. Cristiano Ronaldo per seguire da vicino le trattative ha rifiutato di seguire il Manchester United in tournée in Thailandia e Australia, ufficialmente per problemi familiari. In questo momento Ten Hag continua comunque a ribadire la sua piena fiducia in lui puntando completamente su Cristiano Ronaldo. Il Manchester United sarebbe disposto anche a decidere di eliminare per lui la riduzione dell'ingaggio pur di fargli proseguire il suo percorso nei Red Devils.

Cristiano Ronaldo ritrova il sorriso con il primo gol in carriera in Europa League
Cristiano Ronaldo ritrova il sorriso con il primo gol in carriera in Europa League
Cristiano Ronaldo a lezione da ten Hag, colpito dove fa più male:
Cristiano Ronaldo a lezione da ten Hag, colpito dove fa più male: "Deve migliorare fisicamente"
Il ritorno di Cristiano Ronaldo in Europa League dopo 20 anni è un disastro: in campo è inguardabile
Il ritorno di Cristiano Ronaldo in Europa League dopo 20 anni è un disastro: in campo è inguardabile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni