22 Giugno 2022
13:44

Fotografa cade dal bus scoperto durante la festa promozione: la salva un calciatore

La festa per la promozione nel massimo campionato ha rischiato seriamente di trasformarsi in tragedia. La fotografa ufficiale infatti stava per precipitare giù dall’autobus scoperto.
A cura di Marco Beltrami

È sempre più diffusa la pratica di festeggiare e celebrare i successi sportivi per le strade della propria città a bordo di un autobus scoperto. Una passerella per ricevere l'abbraccio dei propri tifosi, in un'atmosfera speciale e indimenticabile. È quanto accaduto anche in Spagna, in occasione della promozione del Girona nella Liga. La formazione catalana tre anni dopo l'ultima retrocessione, ha riconquistato il massimo campionato iberico insieme con Almeria e Valladolid. Tutto grazie allo spareggio vinto contro il Tenerife. Lecito dunque per i calciatori e i tifosi, scatenarsi per il ritorno nel calcio che conta.

L'imprevisto però è sempre dietro l'angolo, e la festa ha rischiato seriamente di trasformarsi in tragedia. La formazione reduce dal 3-1 valso il salto di categoria, si è concessa il classico tour sul pullman scoperto: a bordo la squadra, lo staff tecnico e anche alcuni addetti ai lavori. Ad un certo punto sul mezzo si è scatenato il panico, perché la fotografa ufficiale del Girona Nuri Marguí, ha perso l'equilibrio ed è stata ad un passo dal precipitare giù dal bus. La ragazza non si è accorta della presenza di un albero mentre lavorava, con i rami che l'hanno spinta all'indietro nella parte posteriore del mezzo.

A quel punto Nuri si è ritrovata al di là della ringhiera, agganciata alla stessa con le gambe, a testa in giù. Qualche altro secondo e la fotografa sarebbe violentemente caduta, con il mezzo che inizialmente era ancora in movimento. Fortunatamente alcuni calciatori si sono resi conto di quanto stava accadendo e sono riusciti ad avvisare i compagni più vicini alla parte posteriore del bus che non si erano resi conto di quanto accadeva alle loro spalle: uno degli eroi della promozione, ovvero Arnau Martínez, con Ramón Terrats e Gabri si sono fiondati verso la ragazza e sono riusciti a bloccarla riportandola a bordo.

Fortunatamente, tutto è andato per il meglio con un sospiro di sollievo generale. Curiosamente la fotografa anche nei momenti concitati, in cui ballava pericolosamente nel vuoto, non ha mai lasciato la sua macchina fotografica, così come il suo salvatore non si è privato del bicchiere di birra che aveva in mano. Nuri Marguí ha poi commentato l'accaduto simpaticamente sui social, con il video dell'episodio e questa didascalia: "Alla fine, l'idea di trovare la foto perfetta mi è sfuggita di mano… ma va bene". Che dire, una professionista esemplare, e temeraria.

Zaniolo e la Roma scelgono il patteggiamento: multa di 8 mila euro per i cori contro la Lazio
Zaniolo e la Roma scelgono il patteggiamento: multa di 8 mila euro per i cori contro la Lazio
A terra privo di sensi, il compagno di squadra gli salva la vita: tragedia sfiorata in Conference
A terra privo di sensi, il compagno di squadra gli salva la vita: tragedia sfiorata in Conference
Buffon annuncia la data del suo ritiro dal calcio giocato: è ancora lontanissima
Buffon annuncia la data del suo ritiro dal calcio giocato: è ancora lontanissima
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni