2.884 CONDIVISIONI
26 Settembre 2022
22:06

Donnarumma è una forza della natura: nega il gol all’Ungheria con tre parate stratosferiche

Gigio Donnarumma è stato straordinario contro l’Ungheria. Il portiere azzurro nega il pareggio alla Nazionale di Rossi con almeno tre parate decisive degne di un grande campione in meno di 5 minuti.
A cura di Fabrizio Rinelli
2.884 CONDIVISIONI

Gigio Donnarumma è stato straordinario contro l'Ungheria. L'inizio del secondo tempo dell'Italia ha visto gli azzurri subire tanto gli attacchi degli avversari che hanno impegnato, non poco, il portiere del PSG. Il miglior giocatore degli ultimi Europei si è esibito in almeno tre parate decisive in meno di 5 minuti. Assolutamente sublime l'estremo difensore azzurro che al 50′ si è opposto per ben tre volte alle conclusioni degli ungheresi che vanno vicinissimi al pari.

La parata di Donnarumma sulla linea dopo il colpo di testa di Styles.
La parata di Donnarumma sulla linea dopo il colpo di testa di Styles.

Subito dopo il 2-0 di Dimarco è ancora Donnarumma a negare il gol all'Ungheria con una respinta sulla linea a botta sicura. Tutta la Puscas Arena aveva già gridato al gol ma il portiere campano ha mostrato un riflesso e una concentrazione pazzesca respingendo la conclusione di testa. In totale sono praticamente cinque le respinte dell'ex Milan che in pochi minuti si prende la scena salvando la squadra di Mancini evitando all'Italia di subire il ritorno dell'Ungheria spinta da un pubblico caldissimo e da una squadra che ha messo a dura prova la difesa azzurra.

Facciamo ordine. Cosa è successo nel dettaglio? Poco prima del raddoppio di Dimarco l'Ungheria era andata vicinissima al pareggio con almeno tre occasioni decisive per pareggiare. Donnarumma respinge la prima conclusione degli ungheresi ad opera di Nego da destra, poi Styles ci prova da fuori area sulla palla respinta dalla difesa italiana, ma ancora Donnarumma è un muro e respinge ancora: sulla palla vagante in area piccola si avventa Szalai che a botta sicura tira in porta ma il portiere del PSG con un gran riflesso respinge anche la sua conclusione.

Poco dopo Gigio si ripete ancora salvando la porta con i piedi: il cross di Nego per la testa di Styles era stato perfetto, ma la palla respinta sulla linea dal portierone azzurro è stata un autentico spettacolo per i tifosi presenti. Non contento al 61′, Donnarumma è monumentale mostrando grande attenzione e reattività deviando in corner un tiro deviato da Bonucci che stava finendo in rete. Se l'Italia non ha ancora subito gol è solo merito di Donnarumma che sta giocando da vero campione mostrando gli artigli ai suoi avversari.

2.884 CONDIVISIONI
Donnarumma rivede il suo errore in diretta, è incredulo:
Donnarumma rivede il suo errore in diretta, è incredulo: "Non posso prendere quel gol"
Donnarumma resta cristallizzato sulla punizione di Alaba: un errore inspiegabile
Donnarumma resta cristallizzato sulla punizione di Alaba: un errore inspiegabile
Tonfo clamoroso per il Giappone ai Mondiali: Fuller regala una sorprendente vittoria alla Costa Rica
Tonfo clamoroso per il Giappone ai Mondiali: Fuller regala una sorprendente vittoria alla Costa Rica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni