Emerson Palmieri continua ad essere un nome molto caldo per il calciomercato della Juventus. L'esterno sinistro è un obiettivo gradito dei bianconeri che con lui disporrebbero di un'alternativa di ruolo ad Alex Sandro "liberando" così Mattia De Sciglio, che piace a sua volta al Paris Saint Germain. La società di corso Galileo Ferraris potrebbe dunque provare ad anticipare i tempi rispetto a giugno, tentando l'affondo nella finestra di trattative invernale per l'ex Roma.

Calciomercato Juventus, Emerson Palmieri nel mirino per gennaio

La Juventus potrebbe fare un tentativo per Emerson Palmieri già a gennaio. Non è un mistero il gradimento per l'ex Roma che permetterebbe a Sarri di disporre di una validissima alternativa nel ruolo di terzino sinistro ad Alex Sandro. L'ex Roma dal canto suo potrebbe essere intrigato dalla prospettiva di un ritorno in Italia, soprattutto alla luce dello scarso minutaggio riservatogli in stagione al Chelsea da Frank Lampard. I bianconeri potrebbe tentare i Blues con la formula di un prestito con obbligo di riscatto fissato su una cifra compresa tra i 20 e i 30 milioni di euro (gli inglesi spesero circa 20 milioni per strapparlo alla Roma).

Emerson Palmieri a gennaio può liberare De Sciglio

L'eventuale arrivo di Emerson Palmieri potrebbe incidere anche sul futuro di Mattia De Sciglio. L'esterno destro potrebbe anche salutare Torino: da diversi giorni il Paris Saint Germain ha manifestato interesse nei confronti dell'ex Milan, che al momento è considerato incedibile da parte di Sarri. Quest'ultimo oltre a schierare il nazionale azzurro nel suo ruolo naturale a destra, spesso e volentieri fa affidamento su di lui anche come vice Alex Sandro. Se dovesse però arrivare Emerson Palmieri, allora le cose potrebbero cambiare, al netto delle smentite ufficiali di Tuchel sull'interesse per il giocatore classe 1992