59

condivisioni

CONDIVIDI
20 Ottobre 2021 14:49

Ancora gli inglesi, ancora nella notte, Atalanta martellata a Manchester: “Un inferno”

È successo di nuovo, a distanza di 3 mesi dalla finale dei campionati Europei vinti dagli azzurri di Mancini sull'Inghilterra. Ancora una volta una squadra italiana ha vissuto una notte di vigilia "infernale" prima di un grande appuntamento calcistico: stavolta è toccato all'Atalanta, impegnata stasera a Old Trafford contro il Manchester United.
A cura di Paolo Fiorenza

Gli inglesi ci riprovano, sperando in risultati migliori di quanto ottenuto in occasione dei campionati Europei, quando nella notte di vigilia della finale tra la Nazionale di Southgate e l'Italia scatenarono l'inferno – con esplosione di fuochi d'artificio all'esterno del centro sportivo del Tottenham, dove dormivano gli azzurri – allo scopo di tenerli svegli e farli arrivare a Wembley fiaccati nel corpo e nello spirito. Obiettivo fallito, visto che qualche ora dopo Chiellini e compagni avrebbero sollevato la coppa dopo i calci di rigore.

A distanza di 3 mesi, il remake è andato in scena stanotte a Manchester, stavolta nell'albergo che ospitava l'Atalanta alla vigilia del match di Champions League che vedrà la squadra di Gasperini impegnata a Old Trafford contro lo United. Una sfida da non fallire per i Red Devils, come ha fatto chiaramente capire Cristiano Ronaldo con un post con cui ha caricato a dovere i compagni. L'appello è stato accolto evidentemente anche da qualcun altro, visto quanto ha denunciato in una storia su Instagram la moglie di Ruslan Malinovskyi, Roksana,

"Notte infernale a Manchester. Per tutta la notte in hotel una sirena è stata accesa a piena potenza per 5 volte. È successo proprio quando è arrivata la squadra e solo di notte!", ha scritto la compagna del 28enne trequartista ucraino, dicendosi sicura che la vicenda non sia stata casuale. Lady Malinovskyi ha poi invitato i tifosi dell'Atalanta a preparare un benvenuto altrettanto caloroso alla squadra di Solskjaer tra due settimane, quando a Bergamo si giocherà la gara di ritorno: "Pensate che questo sia stato un incidente? Io no. Da un'accoglienza così ‘calda' dalla popolazione locale diventa terribile nel cuore. Spero che i nostri tifosi sosterranno la squadra nella partita a Bergamo e magari la stessa cosa accadrà all'improvviso nell'hotel in Italia". Si prepara un bell'ambientino stasera a Old Trafford…

Continua a leggere su Fanpage.it
Atalanta agli ottavi di Champions se... risultati e combinazioni contro lo Young Boys per passare il girone
Gasperini nasconde ancora l'Atalanta: "Parlerò di scudetto solamente in un caso"
Cristiano Ronaldo sempre decisivo, 799° gol in carriera e Manchester United agli ottavi di Champions
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni