498 CONDIVISIONI
13 Giugno 2022
15:36

A Bale scappa da ridere mentre fa fuori una squadra in diretta TV: “Lì non ci vado, è sicuro”

Gareth Bale è impegnato con il Galles in Nations League ma il suo nome continua a circolare sul mercato dopo lo svincolo dal Real Madrid. In conferenza stampa il gallese risponde a una domanda sul suo futuro e annuncia che c’è un club in particolare dove sicuro non andrà.
A cura di Fabrizio Rinelli
498 CONDIVISIONI

A settembre 2013, dopo una lunga trattativa, Gareth Bale passò al Real Madrid per una cifra pari a 101 milioni di euro. Uno dei primi calciatori europei ad essere acquistato superando ‘quota 100' nell'epoca degli euro. In nove lunghi anni Bale ha vinto di tutto con la maglia dei Blancos, giocando 258 partite in cui ha contribuito alla vittoria di 19 trofei di cui 5 Champions segnando 106 gol più 67 assist. Il gallese ha vinto tre campionati spagnoli, una Coppa del Re, 2 Supercoppe di Spagna, 5 Champions League eguagliando Cristiano Ronaldo, 3 Supercoppe europee e 4 Mondiali per Club. Ora però è arrivato il momento di separarsi dalla Spagna e dalle Merengues con cui non ha più rinnovato il suo contratto che scadrà il 30 giugno 2022 consentendo al giocatore di potersi accasare altrove a parametro zero.

Ci sarebbero già state tante voci e interessamenti nei confronti di Bale, autentico trascinatore del Galles ai Mondiali in Qatar 2022. Al momento questo è il suo unico obiettivo anche se è chiaro che voglia trovare subito un nuovo club pronto a dargli la giusta importanza che ormai aveva perso, specie nell'ultimo anno a Madrid. Si è parlato tanto d Roma e Milan in Italia ma soprattutto era stato il Getafe a far sapere pubblicamente di aver ricevuto una proposta per tesserare Bale a partire dalla prossima stagione. Prima il suo agente e poi lo stesso giocatore hanno però stroncato il modesto club spagnolo. Il gallese ha infatti snobbato pubblicamente questa proposta.

Giorni fa infatti, il presidente del Getafe, Angel Torres, durante la presentazione delle nuove maglie, aveva annunciato che il club era pronto a valutare un'offerta importante che aveva ricevuto poco prima di quell'evento. Sul piatto c'era infatti proprio Bale che ha fatto subito scaldare i cuori dei tifosi del Getafe sorpresi da quell'annuncio del proprio patron: "Ho sentito 45-50 minuti fa l'agente di Bale, ce l'hanno offerto – ha detto improvvisamente Torres sorprendendo tutti – Non è uno scherzo. Adesso valuteremo la situazione con l'allenatore e il direttore sportivo. E' una possibilità come lo sono tutti i grandi calciatori". Angel Torres ha svelato dunque il contatto con l'agente di Bale che però sentendosi chiamato in causa in prima persona, aveva subito smontato il racconto del presidente e dello scenario che aveva presentato in sala stampa: "Non ho nemmeno il numero del presidente del Getafe".

Una dichiarazione chiara che dunque smentisce totalmente la versione di Torres e riporta il Getafe sulla Terra. Sembrava infatti strano che Bale potesse accettare questa destinazione specie perché il gallese non ha mai nascosto le sue ambizioni e la voglia di voler lottare ancora per qualcosa di importante a 33 anni da compiere a luglio. Il Getafe nell'ultima stagione si è salvato con un solo punto in più di vantaggio sulla terzultima…Insomma, non proprio la destinazione ideale per uno come lui che proprio all'indomani della qualificazione ai Mondiali del suo Galles, poco prima della sfida in Nations League di domani contro l'Olanda, ha voluto smentire in prima persona qualsiasi tipo di accostamento del suo nome al Getafe. I giornalisti cercano di stuzzicarlo in sala stampa sperando di strappargli un indizio circa il suo futuro. "Non ci hai risposto dice qualcuno" stimolando il gallese alla risposta che arriva prontamente: "Non vado al Getafe, questo è sicuro". Il futuro dell'ormai ex Real resta così ancora un enigma in attesa del progetto giusto…

498 CONDIVISIONI
Roma-Shakhtar dove vederla in diretta TV e live streaming: le formazioni ufficiali dell'amichevole
Roma-Shakhtar dove vederla in diretta TV e live streaming: le formazioni ufficiali dell'amichevole
Coppa Italia 6 agosto in TV, dove vedere le partite: Torino-Palermo su Italia1, Pisa-Brescia su canale 20
Coppa Italia 6 agosto in TV, dove vedere le partite: Torino-Palermo su Italia1, Pisa-Brescia su canale 20
Ronaldo è un vecchio arnese che nessuno vuole, Florentino Perez lo umilia pubblicamente
Ronaldo è un vecchio arnese che nessuno vuole, Florentino Perez lo umilia pubblicamente
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni