Quarta vittoria nella MotoGp 2012 per Jorge Lorenzo. Lo spagnolo ha preceduto Casey Stoner e Dani Pedrosa. Valentino Rossi solamente nono. Eroico Crutchlow, che ha corso una caviglia rotta.

Anche a Silverstone ha vinto Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo della Yamaha ha preceduto, come al solito, Stoner e Pedrosa. La gara però non ha avuto il solito copione. Lorenzo, partito quinto, ha dovuto recuperare secondi e posizioni ai suoi avversari. Molto bella la battaglia con Stoner. Festeggia la Spagna, che piazza tre piloti nelle prime quattro posizioni. Pessima gara per Valentino Rossi giunto al traguardo nono, dietro anche al suo compagno squadra Nicky Hayden.

Bautista partiva dalla pole – A Silverstone lo spagnolo Alvaro Bautista ieri ha conquistato la pole position! Un’autentica sorpresa. Il pilota che corre per Gresini ha beffato Ben Spies. La prima pole della carriera dello spagnolo non è arrivata grazie alla pioggia, che desiderava Valentino Rossi. Spies brucia alla partenza Bautista. Nuvole minacciose accompagnano i piloti nei primi giri del Gp. Pure Stoner supera Bautista e si mette alle spalle dell’americano Spies. Lorenzo, Dovizioso e Pedrosa si trovano dietro ad Hayden, Rossi è nono. Il leader del Mondiale Jorge Lorenzo inanella una serie di giri record e si avvicina al quartetto di testa. Al quinto giro Stoner sorpassa Spies. Hayden sbaglia e scivola in settima posizione. Lorenzo rompe gli indugi ed infila Bautista e Spies. Lo spagnolo, che ha rinnovato il contratto con la Yamaha fino al 2014, bracca l’australiano.

Quarto successo per Lorenzo – Dovizioso tiene a bada Pedrosa. Entrambi sfilano Spies, Valentino è lontanissimo. Dovizioso finisce nella ghiaia, danneggia la sua moto e finisce ai box. Dopo il pit-stop è ultimo. Lorenzo e Stoner regalano spettacolo. I due si sorpassano tre volte, poi in tre curve restano affiancati. Lo spagnolo resiste e mette le mani sulla corsa. Perché Stoner che ha scelto gomme diverse è costretto a difendere la seconda posizione. Negli ultimi giri le prime posizioni restano congelate. Lorenzo taglia per primo il traguardo. Stoner precede Pedrosa. Fuori dal podio Bautista, Spies e Crutchlow, che ha corso con una caviglia rotta. Chiude al nono posto Valentino Rossi. A punti il giovane Michele Pirro.

Ordine d’Arrivo: 1) Lorenzo; 2) Stoner; 3) Pedrosa; 4) Bautista; 5) Spies; 6) Crutchlow.

Classifica Piloti: 1) Jorge Lorenzo 140; 2) Casey Stoner 115; 3) Dani Pedrosa 101.