21 Ottobre 2012
11:31

Dani Pedrosa vince il Gp della Malesia, secondo Lorenzo, terzo Stoner

Lo spagnolo Pedrosa ha vinto il Gran Premio della Malesia, Lorenzo secondo resta al comando della MotoGp. Stoner terzo, Rossi quinto. La gara è stata sospesa a cinque giri dal termine e non è stata più ripresa, a causa di un fortissimo acquazzone.
A cura di Alessio Morra

Dani Pedrosa ha vinto anche il Gran Premio della Malesia. Lo spagnolo sul bagnato ha preceduto Lorenzo e Stoner. Valentino Rossi ha chiuso in quinta posizione. La gara della MotoGp è stata sospesa, a causa di un fortissimo acquazzone, quando mancavano cinque giri. Gli organizzatori hanno aspettato per mezz’ora sperando che la pioggia calasse, ma non è stato così. L’asfalto viscido ha prodotto le cadute di cinque piloti, compreso Andrea Dovizioso. Tra sette giorni si corre a Philip Island in Australia.

Nel ricordo del ‘Sic’ – Un anno fa in Malesia Marco Simoncelli perse la vita. In questi giorni a Sepang tutto il paddock ha onorato il ‘Sic’. Valentino Rossi, suo grande amico, nei giorni che hanno preceduto la gara, ha detto che correre in Malesia quest’anno è difficilissimo. Jorge Lorenzo, leader del Mondiale, ieri ha conquistato la pole position, alle sue spalle Pedrosa e Dovizioso. La pioggia ha sconvolto i piani di tutti. La gara inizia con un quarto d’ora di ritardo. I due spagnoli partono bene, Dovizioso invece non sembra pronto e perde diverse posizioni! In avvio Valentino Rossi è scatenato. L’italiano guadagna sette posizioni. Pregevole il sorpasso su Bradl. Il ‘Dovi’ non si da per vinto e recupera e sorpassa Rossi. I due italiani inseguono Stoner, che guarda da lontano i due spagnoli, che fanno gara a sé. Pedrosa spesso guadagna decimi sul rivale, ma Dani non riesce ad attaccare il connazionale. Stoner senza troppi patemi tiene a bada i due piloti italiani più forti.

Vince Pedrosa – La pista sembra asciugarsi, ma le insidie restano tante. Ben Spies si ritira. Rossi sbaglia e perde cinque posizioni. Dovizioso lotta con Stoner per il terzo posto del Gp della Malesia e soprattutto del Mondiale. L’italiano sbaglia in uno dei curvoni veloci e finisce nella ghiaia. Gara finita. Peccato. Al decimo giro Pedrosa con una bella manovra supera Lorenzo. La pioggia torna copiosa. Anche l’inglese Cal Crutchlow, il tedesco Bradl e lo spagnolo De Puniet escono di pista e si ritirano. Rossi supera Bautista e si riprende la quinta posizione. Al 15° giro Lorenzo perde terreno su Stoner. Lo spagnolo della Yamaha ‘chiede’ l’interruzione della corsa. I responsabili lo accontentano. Viene esposta la Bandiera rossa, la gara è sospesa. Dopo meno di mezz’ora la direzione di gara rende ufficiale la sospensione. Pedrosa ha vinto. Lorenzo è secondo.

Ordine d’Arrivo: 1) Pedrosa; 2) Lorenzo; 3) Stoner; 4) Hayden; 5) Rossi.

Classifica: 1) Lorenzo 330; 2) Pedrosa 307; 3) Stoner 213; 4) Dovizioso 195; 6) Rossi 155.

Dani Pedrosa tornerà a correre in MotoGP 1000 giorni dopo il ritiro
Dani Pedrosa tornerà a correre in MotoGP 1000 giorni dopo il ritiro
Ocon vince in Ungheria il 1° Gp della sua carriera, sul podio Vettel e Hamilton
Ocon vince in Ungheria il 1° Gp della sua carriera, sul podio Vettel e Hamilton
Tour de France, 10a tappa: vince Mark Cavendish, secondo Wout van Aert e terzo Philipsen
Tour de France, 10a tappa: vince Mark Cavendish, secondo Wout van Aert e terzo Philipsen
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni