Quale compro
17 Marzo 2022
15:13

10 film da guardare per la Festa del papà su Amazon Prime Video

La nostra selezione dei 10 film da guardare per celebrare la Festa del papà: commedie, drammi e film d’animazione che esplorano il rapporto tra padri e figli, complesso eppure fondamentale, perfetti da vedere il 19 marzo.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Modelli da seguire ed eroi senza mantello, i papà sono figure fondamentali nelle vite dei propri figli. Se di certo non c'è bisogno di un unico giorno per fargli sapere quanto sono importanti e speciali, la Festa del papà può essere un'ottima occasione per trascorrere del tempo con loro, magari guardando un film che affronti il tema del rapporto padre-figlio.

Il cinema ha infatti saputo rappresentare negli anni i diversi modi di essere genitori, e in particolare padri, proiettando sullo schermo storie di vita reale o immaginata che aiutano a riflettere sui legami familiari, sulla loro importanza e su quanto a volte possano essere complicati.

Ecco dunque la nostra lista dei 10 film disponibili su Amazon Prime Video da guardare il 19 marzo, una piccola selezione tra i tanti che si possono trovare sulla piattaforma di streaming di Amazon. Drammi, commedie e film di animazione da vedere per la prima volta o rivedere insieme ai propri figli, grandi o piccoli che siano.

1. La ricerca della felicità (2007)

Ambientato nella San Francisco degli anni '80, La ricerca della felicità è un film diretto da Gabriele Muccino con protagonista Will Smith, che racconta la storia vera di un padre che trova il coraggio di rialzarsi e ricominciare anche grazie all'amore per il figlio, un vero e proprio inno alla speranza e alla forza dei sogni. Rimasto solo con un bambino piccolo dopo il trasferimento a New York della moglie, Chris Gardner è costretto a lottare per garantire a sé stesso e a suo figlio una vita dignitosa, tra un lavoro incerto e molte difficoltà economiche. Senza mai smettere di crederci e lavorando sodo, il protagonista costruirà giorno dopo giorno la sua fortuna, riuscendo, alla fine, a trovare la sua piccola porzione di felicità.

Genere: Drammatico

2. Big Fish – Le storie di una vita incredibile (2003)

Tratto dall'omonimo romanzo di David Wallace e diretto da Tim BurtonBig Fish – Le storie di una vita incredibile indaga con leggerezza solo apparente il rapporto spesso complesso padre-figlio: i due protagonisti, Edward e Will, sono ormai distanti, l'uno convinto delle storie fantastiche che racconta, l'altro che a quelle storie non vuole più credere. La malattia del padre li farà riavvicinare, permettendo al figlio di capire che realtà e fantasia non sono poi così diverse, e che l'incredibile vita del padre, tra streghe, giganti e un enorme pesce gatto catturato in gioventù, non è frutto di una fervida immaginazione, come fino ad allora aveva creduto.

Genere: Drammatico

3. Mrs. Doubtfire (1993)

Interpretato dal compianto attore americano Robin Williams, Mrs. Doubtfire è una storia di coraggio e determinazione, che affronta – seppur in modo ironico –  il delicato tema della separazione tra genitori che inevitabilmente coinvolge i figli. Il film diretto da Chris Columbus ha per protagonista Daniel Hillard, un doppiatore rimasto senza lavoro e a cui la moglie ha chiesto il divorzio, che si vede costretto a trovare un'escamotage per vedere i suoi tre figli quando la loro custodia viene affidata esclusivamente alla madre. Daniel decide allora di vestire i panni di un'anziana governante e inizia a lavorare in quella che fino a poco prima era anche casa sua, mentre, tra episodi esilaranti e inevitabili fraintendimenti, cerca di ricostruire la sua vita e riconquistare la fiducia della famiglia.

Genere: Commedia

4. Il re leone (2019)

Il re leone è un grande classico Disney che non ha bisogno di presentazioni, amato da grandi e piccini e perfetto da guardare con tutta la famiglia. La versione animata del 2019 ripercorre con nuove tecniche cinematografiche la storia narrata nell'originale del 1994, quella del piccolo Simba, rimasto orfano dopo la tragica morte del padre Mufasa, re della savana, che vede il suo potere minacciato dal perfido Scar, fratello di Mufasa. Anche grazie agli insegnamenti del padre, Simba riuscirà ad avere la meglio sullo zio e a regnare su tutte le specie animali con saggezza ed equità.

Genere: Animazione

5. Mi chiamo Sam (2001)

Quello della disabilità è un tema molto caro al cinema, affrontato e indagato da diversi punti di vista. Nel film Mi chiamo Sam del regista Jessie Nelson la disabilità viene trattata in relazione al rapporto tra genitori e figli: il protagonista, interpretato da Sean Penn, ha le facoltà mentali di un bambino di 7 anni, gli stessi di sua figlia Lucy, ma nonostante questo cresce la bambina con amore, instaurando con lei un legame speciale dopo che la moglie li ha lasciati. Quando però i servizi sociali decidono di togliergli l'affidamento della figlia, Sam inizia una lunga battaglia legale per riottenerne la custodia, aiutato da un avvocato, Michelle Pfeiffer, che accetta di seguire il suo caso gratuitamente e che da questo caso sarà aiutata a rimettere in sesto la sua vita e a recuperare il rapporto con il figlio.

Genere: Drammatico

6. Captain Fantastic (2016)

Del cruciale ruolo dei genitori nell'educazione dei figli tratta il film diretto da Matt Ross che si intitola Captain Fantastic, ambientato in una foresta del Nord America dove una famiglia vive isolata dal resto del mondo. Sotto la guida del capofamiglia Ben (Viggo Mortensen) i sei figli crescono tra una sessione di caccia, un dibattito sulla storia antica e i festeggiamenti in onore di Noam Chomsky, il cui compleanno viene sostituito al Natale. La morte della madre costringerà però la famiglia a confrontarsi con la società esterna, mettendo in discussione il modello educativo che Ben ha scelto per i suoi figli.

Genere: Drammatico

7. Alla ricerca di Nemo (2003)

Un viaggio avventuroso attraverso l'oceano è quello che affronta il pesce pagliaccio Marlin in Alla ricerca di Nemo, film d'animazione targato Pixar. Di solito estremamente prudente e accorto, Marlin non ci pensa un attimo a partire per una pericolosa missione in compagnia della smemorata pesciolina Dory quando il figlio Nemo viene catturato da un palombaro diretto a Sidney, determinato a ritrovarlo. Un film di animazione dedicato ai bambini ma apprezzato anche dagli adulti che testimonia ciò che un padre è disposto a fare per i propri figli.

Genere: Animazione

8. Nebraska (2013)

Si può ricucire un rapporto ritenuto ormai irrecuperabile? È questo il tema affrontato in Nebraska, un film del regista Alexander Payne con protagonisti un padre e un figlio da tempo ai ferri corti. Un viaggio in auto attraverso lo stato americano con l'obiettivo di riscuotere la somma che l'anziano genitore sostiene di aver vinto a un concorso a premi sarà l'occasione per riscoprirsi e mettere da parte le ostilità, mentre ripercorrono i luoghi che hanno segnato la vita dell'uomo. Proprio attraverso il passato e i suoi ricordi, i due riusciranno a ricostruire il presente, rinsaldando, giorno dopo giorno, il loro legame.

Genere: Drammatico

9. Beautiful Boy (2019)

Beautiful Boy, un film del regista belga Felix Van Groeningen basato sui romanzi di David Sheff e suo figlio Nick, è al tempo stesso una denuncia e una presa di coscienza: affronta infatti il tema della droga, che uccide ogni anno migliaia di persone, in un contesto in cui non siamo abituati a immaginarla, quello di una famiglia borghese, all'apparenza felice e unita. Nick, interpretato da Timothée Chalamet, cade nel tunnel della tossicodipendenza quando è adolescente, e il padre (Steve Carell) tenta in tutti i modi di aiutarlo, proiettando sullo schermo tutta la sofferenza che un genitore può provare quando si rende conto che spesso l'amore non basta per proteggere i propri figli.

Genere: Drammatico

10. Padri e Figlie (2015)

Sempre in bilico tra passato e presente, Padri e Figlie, il film di Gabriele Muccino con protagonisti Russell Crowe e Amanda Seyfred, è la storia di uno scrittore la cui vita apparentemente perfetta prende di colpo una piega inaspettata: un incidente d'auto che uccide la moglie gli lascia numerosi problemi fisici e il compito non facile di crescere da solo la figlia Katie, e il suo successivo ricovero in un ospedale psichiatrico, durante il quale la bambina viene affidata agli zii materni, complica ulteriormente la situazione. Venticinque anni più tardi, la figlia è un'assistente sociale incapace di instaurare legami duraturi a causa del vuoto lasciato dal padre, che fatica a riconoscere l'amore, quando lo incontra. Un film sull'influenza che i genitori hanno sulla vita dei figli, anche quando non ne fanno più parte.

Genere: Drammatico

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
I 15 migliori rossetti 2022: marche e tipologie a confronto
I 15 migliori rossetti 2022: marche e tipologie a confronto
I 12 migliori epilatori luce pulsata del 2022
I 12 migliori epilatori luce pulsata del 2022
Offerte fine mese: fino al 50% di sconto su iPhone, smartphone e dispositivi tech su eBay
Offerte fine mese: fino al 50% di sconto su iPhone, smartphone e dispositivi tech su eBay
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni