7 Giugno 2022
9:52

Quanto guadagnano gli attori di Stranger Things: gli aumenti vertiginosi per i protagonisti

Ecco quanto guadagnano gli attori di Stranger Things: i protagonisti hanno aumentato il loro cachet da 20mila a 350mila dollari per episodio.

I nuovi episodi di Stranger Things hanno portato altra linfa nel mondo degli appassionati di fantascienza e horror, grazie a un ritmo serrato e una serie di citazioni che richiamano proprio i grandi film di genere di fine anni '80. Questo enorme successo, accompagnato da nuovi simboli della serie – dal super cattivo Vecna all'exploit del personaggio di Max – ha inevitabilmente portato a un aumento della popolarità degli attori protagonisti.

L'aumento di "stipendio" per gli attori

La prima stagione di Stranger Things è stata lanciata il 15 luglio 2016. All'epoca, gli attori protagonisti erano tutti poco più che bambini e guadagnavano ben altre cifre. Le star protagoniste – Finn Wolfhard (Mike), Millie Bobby Brown (Eleven – Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas) and Noah Schnapp (Will) – guadagnavano tra i 20 e i 30mila dollari per episodio. Queste cifre sono state tutte ritoccate verso l'alto. Vediamo i cachet aggiornati, secondo JustJared.

I guadagni degli attori di Stranger Things

Dacre Montgomery (Billy Hargrove) percepisce 150mila dollari per episodio. Anche Sadie Sink (Max Mayfield) guadagna 150mila dollari per episodio. La cifra sale per Gaten Matarazzo (Dustin): 250mila dollari per episodio, al pari di Noah Schnapp (Will Byers), Caleb McLaughin (Lucas) e Finn Wolfhard (Michael). Anche Charlie Heaton (Jonathan Byers) guadagna 250mila dollari per episodio. Anche Natalia Dyer (Nancy Wheeler) guadagna 250mila dollari per episodio. Un ulteriore scalino per David Harbour (Jim Hopper) che guadagna 350mila dollari per episodio. Lo stesso cachet è per Winona Ryder (Joyce Byers): 350mila dollari per episodio. Colei che è considerata la star assoluta del progetto, Millie Bobby Brown (Undici), guadagna proprio quanto Winona Ryder e David Harbour: 350mila dollari per episodio.

Gli ultimi due episodi della quarta stagione di Stranger Things saranno disponibili dal 1° luglio su Netflix.

Stranger Things batte Bridgerton, è la serie più vista su Netflix
Stranger Things batte Bridgerton, è la serie più vista su Netflix
L'attore di Eddie Munson in Stranger Things 4 si commuove per l'affetto dei fan
L'attore di Eddie Munson in Stranger Things 4 si commuove per l'affetto dei fan
Stranger Things - Volume 1: ecco il trailer ufficiale
Stranger Things - Volume 1: ecco il trailer ufficiale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni