20 Luglio 2022
22:20

Omicidio sul set di Law & Order, ucciso uomo di 31 anni: “Gli hanno sparato alla testa”

La vittima è Johnny Pizarro, un membro della troupe che aveva 31 anni. L’uomo si trovava sul set della serie Law & Order: organized crime, quando è stato raggiunto da due colpi di pistola.
A cura di Daniela Seclì
Il cast di Law & Order
Il cast di Law & Order

Un uomo è stato ucciso sul set della serie Law & Order: organized crime. La vittima è Johnny Pizarro, un membro della troupe che aveva 31 anni. L'assassino non è ancora stato identificato. Il sindaco di New York, Eric Adams, ha fatto le condoglianze alla famiglia Pizarro. Il suo addetto stampa ha dichiarato a Deadline, che le indagini sono in corso: "La sicurezza di tutti i newyorkesi è la nostra priorità. Porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia della vittima, agli amici e ai colleghi, in questo momento difficile. Lavoreremo per consegnare il sospettato alla giustizia e arginare la violenza a cui stiamo assistendo".

La dinamica dell'omicidio di Johnny Pizarro

Johnny Pizarro si occupava degli spazi adibiti al parcheggio e controllava i furgoni che contenevano le attrezzature necessarie per la realizzazione delle riprese. Martedì 19 luglio, si trovava sul set di Law & Order a Brooklyn. The Washington Post riporta il comunicato diramato dalla polizia dove vengono chiarite le dinamiche dell'omicidio:

"Johnny Pizarro era seduto nella sua macchina intorno alle 05:15 di martedì mattina, quando qualcuno si è avvicinato alla macchina, ha aperto lo sportello e gli ha sparato all'altezza del collo e alla testa. L'uomo è stato portato al Woodhull Hospital a Brooklyn, dove è stato dichiarato morto alle ore 6:00 del mattino. ".

La polizia ha anche parlato di un sospettato: "Un uomo di bassa statura e snello, vestito con una felpa con cappuccio nera, è stato visto scappare dal luogo delle riprese".

Le condoglianze di NBC e Universal Television

In un comunicato congiunto, NBC e Universal Television hanno espresso il loro dolore per l'accaduto: "Siamo terribilmente dispiaciuti e scioccati di apprendere che uno dei membri della nostra troupe è stato vittima di un crimine ed è morto. Stiamo collaborando con le forze dell'ordine mentre proseguono le indagini. I nostri cuori vanno alla sua famiglia e agli amici, chiediamo che venga rispettata la loro privacy".

Il video dell'aggressione di un uomo al sospettato omicida di suo figlio
Il video dell'aggressione di un uomo al sospettato omicida di suo figlio
121.026 di antoizzo86
Riccardo Maria Manera:
Riccardo Maria Manera: "Ho una lesione tumorale in testa, lavoravo sul set con questo nemico dentro"
L'uomo che ha rapito i cani di Lady Gaga condannato a 4 anni, aveva sparato al suo dog-sitter
L'uomo che ha rapito i cani di Lady Gaga condannato a 4 anni, aveva sparato al suo dog-sitter
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni