4 Gennaio 2022
11:54

And Just Like That 2 potrebbe saltare per le accuse di violenza sessuale a Chris Noth

I produttori di “And Just Like That” pensavano già ad una seconda stagione, ma stando a quanto riporta Us Weekly le trattative sarebbero ferme a causa delle accuse di violenza sessuale rivolte a Chris Noth.
A cura di Ilaria Costabile

Il ritorno di Sex and The City, o meglio della sua versione decisamente più politically correct e attenta alle tematiche sociali, ovvero "And Just Like That" ha riscosso un certo consenso da parte del pubblico e già si paventava l'idea di una possibile seconda stagione. Ma dopo le accuse di violenza sessuale rivolte a Chris Noth, dopo i primi due episodi, la serie potrebbe aver subito una battuta d'arresto e quindi l'idea di un secondo capitolo potrebbe già essere un'idea da accantonare.

L'idea di una seconda stagione

Stando a quanto riferito da una fonte alla testata US Weekly, i produttori erano stuzzicati all'idea di proseguire nel racconto sulla vita post cinquanta di Carrie, Miranda e Charlotte: "Si parlava di fare un'altra stagione, ma dopo gli ultimi giorni tutte quelle conversazioni si sono bloccate. È tutto fermo" ha rivelato una fonte vicina alla produzione. La motivazione risiederebbe nelle accuse rivolte a Chris Noth, l'attore che interpreta Mr Big, il quale però non fa comunque più parte del cast, dal momento che è il suo personaggio muore proprio all'inizio della stagione.

Lo scandalo attorno a Chris Noth

Le accuse rivolte a Chris Noth sono emerse proprio a ridosso dell'uscita dei primi due episodi di "And Just Like That" e hanno lasciato di stucco l'intero cast. Le violenze denunciate da due donne, si sarebbero consumate nel 2004 e nel 2015, nonostante l'attore abbia affermato si trattasse di rapporti consensuali, dopo la prime denunce sono poi emerse nuove dichiarazioni da parte di altre colleghe che hanno riscontrato un atteggiamento inopportuno di Noth sul set, fin troppo abusante. Intanto, anche la serie di cui era uno dei principali protagonisti, ovvero The Equalizer, lo ha allontanato a seguito delle accuse. Le attrici di Sex and The City hanno subito inviato un messaggio per sostenere le donne vittime di violenza e Sarah Jessica Parker sarebbe dispiaciutaperché la faccenda ha messo in cattiva luce l'intero cast.

Il commento di Cynthia Nixon su Chris Noth tagliato dal finale di And Just Like That
Il commento di Cynthia Nixon su Chris Noth tagliato dal finale di And Just Like That
Mr.Big cancellato dal finale di And Just Like That dopo le accuse di molestie sessuali
Mr.Big cancellato dal finale di And Just Like That dopo le accuse di molestie sessuali
Sarah Jessica Parker sulle accuse di violenza sessuale a Chris Noth:
Sarah Jessica Parker sulle accuse di violenza sessuale a Chris Noth: "Come se fosse morto due volte"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni