17 Gennaio 2022
16:16

È morta a 26 anni Jordan Cashmyer, aveva raccontato la sua storia a “16 anni e incinta”

Jordan Cashmyer aveva 26 anni e un percorso in salita. Sin da giovanissima, infatti, aveva dovuto affrontare problemi di salute mentale e dipendenze. Nel 2017 era stata arrestata per possesso di droga.
A cura di Daniela Seclì
A sinistra Jordan Cashmyer nel programma
A sinistra Jordan Cashmyer nel programma "16 anni e incinta", a destra una foto social del 2016

È morta Jordan Cashmyer. Aveva 26 anni. Nel 2014, la sua storia era stata raccontata nel programma "16 anni e incinta". La giovane è deceduta sabato 15 gennaio, non sono state diffuse le cause della morte. Una vita difficile quella di Jordan e anche il periodo della gravidanza si era rivelato in salita per lei e per il suo compagno Derek Taylor.

Le difficoltà in gravidanza raccontate a 16 anni e incinta

Jordan Cashmyer e Derek Taylor, nel programma 16 anni e incinta, hanno raccontato il periodo in cui aspettavano la piccola Evie, diminutivo di Genevieve. Purtroppo, i mesi della gravidanza erano stati decisamente difficili per la coppia. La famiglia di Jordan non approvava la relazione e così, la ragazza si era ritrovata da sola e senza una casa, mentre si avvicinava il momento del parto. Dopo il programma, le cose non sono andate meglio. La relazione tra Jordan e Derek, si è interrotta poco dopo la nascita della bambina. Il padre di Jordan e la sua matrigna, allora, hanno compreso che una ragazza così giovane non fosse in grado di dare alla piccola Evie, tutte le cure di cui aveva bisogno. Si sono fatti avanti per occuparsi della nipotina.

Jordan Cashmyer, i problemi di salute e l'arresto

Secondo quanto riportato da TMZ, Jordan Cashmyer avrebbe fatto i conti anche con problemi riguardanti la sua salute mentale. Nel 2015 decise di affidare temporaneamente la figlia alla madre del suo ex compagno, per prendersi cura di se stessa: "Lottava contro problemi di salute mentale e dipendenze, aveva pensato al suicidio", si legge sul tabloid americano. Nel 2017, aveva trovato lavoro in uno strip club, ma era stata arrestata per possesso di droga. Il suo ultimo post su Instagram risale ad agosto 2018, poi i riflettori su di lei si sono spenti. In queste ore, la terribile notizia.

Il padre di Jordan annuncia la sua morte

Ad annunciare la morte di Jordan Cashmyer è stato il padre Dennis Cashmyer. In un post pubblicato su Facebook si legge:

"L'altra notte ho ricevuto la telefonata che nessun genitore vorrebbe mai ricevere. La mia amata figlia maggiore, Jordan, è morta. Aveva solo 26 anni. I nostri cuori sono infranti. Nessun genitore dovrebbe mai affrontare la morte di un figlio, mai. Per favore, pregate per la mia famiglia, mentre attraversiamo questa terribile tragedia. Per favore, comprendete e rispettate la nostra privacy. Siamo circondati dall'amore e dal sostegno dei nostri figli, di nostra nipote Lyla e degli altri membri della famiglia".

Una persona vicina a Jordan Cashmyer, ha dichiarato a E!News: "È una notizia incredibilmente triste. Jordan era una persona dolce e premurosa. L'ultima volta che ci siamo sentiti, stava meglio mentalmente e fisicamente. Vorrei tanto che le persone avessero avuto modo di conoscerla al di là delle sue difficoltà. La vita spesso non è stata gentile con lei, ora è in pace".

Harry Potter compie 20 anni, il 16 novembre 2001 la data che ha cambiato la storia
Harry Potter compie 20 anni, il 16 novembre 2001 la data che ha cambiato la storia
13 di Videonews
Kailia Posey si è suicidata a 16 anni, era famosa nel mondo per la gif
Kailia Posey si è suicidata a 16 anni, era famosa nel mondo per la gif "grinning girl"
Federica Pellegrini e il flirt con Massimiliano Rosolino:
Federica Pellegrini e il flirt con Massimiliano Rosolino: "Avevo 16 anni e non è bello parlarne"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni