1 Maggio 2022
14:22

Murray dopo le accuse di comportamento inappropriato: “È stato educativo, pensavo di far ridere”

Dopo la sospensione del film in cui stava recitando a causa di un’accusa di comportamento inappropriato, l’attore Bill Murray ne ha parlato per la prima volta.
Bill Murray (Scott Olson/Getty Images)
Bill Murray (Scott Olson/Getty Images)

Nei giorni scorsi la produzione del film "Being Mortal" della Disney – che vede nel cast anche Aziz Ansari e Seth Rogen -, era stata sospesa a causa delle accuse di comportamento inappropriato rivolte all'attore americano Bill Murray. La sospensione era arrivata a seguito di una denuncia arrivata alla Searchlight Pictures che aveva deciso di sospendere tutto per prendersi il tempo di investigare su quanto fosse successo sul set. L'accusa è di comportamento inappropriato e non si sa molto su cosa consista questo comportamento, ma per la prima volta Bill Murray ha deciso di affrontare la questione.,

L'attore americano, infatti, ne ha discusso durante un'intervista alla CNBC pur senza scendere nei dettagli delle accuse: "Ho avuto una divergenza di opinioni con una donna con cui lavoro. Ho fatto qualcosa che pensavo fosse divertente e non è stato preso in quel modo. Lo studio cinematografico voleva fare la cosa giusta, quindi hanno voluto controllare tutto e indagare e così hanno interrotto la produzione". Già nel 2000, durante le riprese di "Charlie's Angel" l'attore era stato criticato dall'attrice Lucy Lu che aveva insultato per aver riscritto una scena a sua insaputa.

Murray ha spiegato che è in contatto con la donna che ha denunciato l'accaduto spiegando che stanno cercando di trovare un modo per tornare a lavorare assieme: "Stiamo parlando e stiamo cercando di fare pace. Siamo entrambi professionisti. Ci piace il lavoro dell'altro, ci piacciamo, credo. Se non possiamo andare d'accordo e fidarci l'uno dell'altro, non ha senso continuare a lavorare insieme o fare un film… È stato molto educativo per me. Non ho fatto molto altro che pensare a lei nelle ultime settimane o due". Murray per ora non ha ancora avuto modo di parlare con la produzione, ma solo con la donna e con i suoi avvocati: "Prima le cose importanti" ha spiegato.

Bill Murray cacciato ed escluso dal film
Bill Murray cacciato ed escluso dal film "Being Mortal" per comportamento inappropriato
Adam Levine rompe il silenzio:
Adam Levine rompe il silenzio: "Non ho tradito mia moglie, ma ho oltrepassato il limite lo ammetto"
Stasera tutto è possibile, tutto quello che serve per far ridere in Tv
Stasera tutto è possibile, tutto quello che serve per far ridere in Tv
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni