283 CONDIVISIONI

Lino Banfi ricorda la moglie Lucia: “Ogni notte spero di sognarla, ma lei non arriva mai”

Lino Banfi ricorda la moglie Lucia Lagrasta morta a 85 anni lo scorso febbraio e racconta quel periodo di commedie sexy che ha condiviso con Edwige Fenech: “Lucia non è mai stata gelosa. Della Fenech diceva ‘È l’unica non rifatta’”.
A cura di Giulia Turco
283 CONDIVISIONI

Lino Banfi si racconta in un’intervista a Repubblica, dall’incontro recente con Edwige Fenech, con la quale ha condiviso le commedie sexy degli anni Settanta, al ricordo della moglie Lucia che è sempre nei suoi pensieri. Hanno trascorso una vita intera insieme e, dopo aver lottato contro l’Alzheimer a lungo, Lucia Lagrasta è morta lo scorso febbraio.

Banfi spera di incontrare in sogno la moglie Lucia

"Non c'è niente da fare. Non riesco a sognarla. Vado a letto e penso: vedrai che stanotte Lucia mi viene a trovare. È morta ormai da quasi tre mesi e… niente. Mi addormento, ma lei non arriva", racconta Lino Banfi nell'intervista a Repubblica, aprendosi come sempre ad un commovente ricordo della moglie Lucia. "Forse lassù si starà ancora organizzando. Vede? Nello studio c'è anche la sua sagoma (un cartonato a grandezza naturale, ndr). Ho scritto pure una poesia in rima baciata, una sorta di preghiera", spiega l'attore. Difficile la vita senza di lei, che non lo ha mai lasciato solo, da quella ‘fuitina’ negli anni ’50 che sarebbe stata l’inizio della loro lunga storia d’amore. Poi il matrimonio al quale le famiglie si erano opposte e il sostegno di Lucia durante tutte le fasi della sua carriera da attore, anche quelle più dure. "Il nostro è stato un amore speciale", conferma Banfi, che si commuove ogni volta che ricorda Lucia.

Il rapporto con Edwige Fenech

Edwige Fenech e Lino Banfi sono stati una coppia di culto negli anni ’70 e ’80, con una serie di commedie sexy che li hanno resi insieme protagonisti. Solo recentemente si sono incontrati di nuovo, dopo lun chi anni di distanza a causa del trasferimento dell’attrice a Lisbona, dove ha messo le basi da tempo. Si sono incontrati a Roma, dove Fenech è arrivata per promuovere il nuovo film di Pupi Avati che l’ha resa protagonista. “Lino e io ci vogliamo molto bene. Negli ultimi anni, pur non vedendoci, abbiamo continuato a sentirci”, ha fatto sapere l’attrice. Anche Banfi la ricorda con estremo affetto. Nell’intervista a Repubblica, la mente torna ai momenti di carriera vissuti al fianco della moglie. “Lucia non è mai stata gelosa. Era una donna intelligente. Della Fenech diceva ‘È l’unica non rifatta’”.

283 CONDIVISIONI
Lino Banfi ricorda la moglie Lucia Zagaria: “Ho chiesto a Dio che sia lei il mio angelo custode”
Lino Banfi ricorda la moglie Lucia Zagaria: “Ho chiesto a Dio che sia lei il mio angelo custode”
1.600 di Videonews
Lino Banfi ricorda la moglie Lucia Zagaria:
Lino Banfi ricorda la moglie Lucia Zagaria: "Ho chiesto a Dio che sia lei il mio angelo custode"
È morta Lucia Zagaria, moglie di Lino Banfi e mamma di Rosanna: era malata di Alzheimer
È morta Lucia Zagaria, moglie di Lino Banfi e mamma di Rosanna: era malata di Alzheimer
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni