30 Marzo 2022
15:18

È morto Paul Herman attore de I Soprano che debuttò nel cinema con Sergio Leone

Paul Herman è stato spesso associato a molti personaggi di genere gangster, il più famoso è “Beansie” Gaeta, affiliato dei DiMeo gambizzato da Richie Aprile nella seconda stagione della serie I Soprano trasmessa su HBO.
A cura di Giulia Turco

Paul Herman è morto a 76 anni. L’attore, famoso in particolare per il suo ruolo nella serie I soprano, aveva esordito nel cinema con il film di Sergio LeoneC’era una volta in America”. A dare la notizia della morte, avvenuta per cause ancora non chiarite, è stato il collega Michael Imperioli, che con lui ha recitato in diversi set importanti, ultimo dei quali “The Irishman” di Martin Scorsese.

Il ricordo di Michael Imperioli

“Il nostro amico e collega PAUL HERMAN è morto. Paulie era solo un bravo ragazzo. Un narratore e narratore di prima classe e un attore infernale”, ha scritto l’attore con un post su Instagram in ricordo di Paul Herman. “Quei bravi ragazzi, C'era una volta in America, The Irishman e, naturalmente, I Soprano sono alcuni dei momenti salienti. Paulie ha vissuto dietro l'angolo da me negli ultimi anni e sono felice di aver passato un po' di tempo insieme prima che ci lasciasse. Mi mancherà. Tanto amore alla sua famiglia, ai suoi amici e alla nostra comunità di attori e registi”, ha scritto l'interprete.

La carriera di Paul Herman

Il volto di Paul Herman è stato spesso associato a molti personaggi di genere gangster, tra i quali il più famoso è indubbiamente quello di “Beansie” Gaeta, affiliato dei DiMeo che viene gambizzato da Richie Aprile nella seconda stagione della serie americana I Soprano trasmessa su HBO. Sempre dello stesso genere, ha interpretato lavori per altre pellicole gangster per registi importanti del calibro di Sergio Leone, in C’era una volta in America che nel 1984 segnò il suo debutto, e Martin Scorsese, in L’ultima tentazione di Cristo, Quei Bravi ragazzi e Casinò. Anche Woody Allen lo arruolò negli anni ottanta e novanta per diverse commedie. Tra i suoi lavori più recenti c’è American Hustel – L’apparenza inganna di David O. Russell (2013) e The Irishman di Martin Scorsese (2019).

Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
127 di Videonews
È morto Jacques Perrin, l'attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
È morto Jacques Perrin, l'attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
Il 2022 si apre con C'era una volta in America, il film di Sergio Leone in versione speciale su Rai3
Il 2022 si apre con C'era una volta in America, il film di Sergio Leone in versione speciale su Rai3
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni