2 Aprile 2022
16:32

Bruce Willis malato di afasia, la moglie Emma: “Grazie per l’amore e il supporto che ci date”

Bruce WIllis si è ritirato dalle scene perché gli è stata diagnosticata l’afasia. A darne notizia la famiglia in un comunicato ufficiale, che continua a fargli sentire tutto il suo affetto, così come i milioni di fan che lo seguono. La moglie, Emma Heming Willis, ha voluto ringraziare tutti per l’amore ricevuto.
A cura di Elisabetta Murina

Bruce Willis si è ritirato dalle scene per problemi di salute. La famiglia, in un comunicato diffuso lo scorso 30 marzo, ha fatto sapere che gli è stata diagnosticata l'afasia, un disturbo che influisce sulla sua capacità di comprendere ed esprimersi. La moglie Emma Heming Willis e i figli Rumer, Scout, Tallulah, Mabel e Evelyn gli hanno subito fatto sentire tutto il loro amore e hanno voluto ringraziare anche i milioni di fan per i messaggi di sostegno arrivati in questi giorni.

Le parole della moglie Emma Heming

In un momento così difficile della sua vita, Willis può contare sull'appoggio della sua numerosa famiglia, che ha deciso di rendere pubblica la notizia della malattia. "È un momento molto difficile per noi e apprezziamo il vostro amore, la vostra compassione e il vostro sostegno. Stiamo affrontando questo momento come una famiglia unita e vogliamo coinvolgere i fan perché sappiamo quanto Bruce Willis significhi per voi e quanto lui stesso tenga a voi", hanno scritto congiuntamente via Instagram. Poco dopo, infatti, sono stati migliaia i messaggi di affetto arrivati sotto il post da parte dei fan dell'attore di Die Hard, Pulp Fiction e molti altri successi.

Quasi commossa da questo supporto, la moglie Emma Heming Willis ha parlato per la prima volta dopo l'annuncio. In una storia pubblicata sul suo profilo Instagram ha ringraziato tutti coloro che hanno mandato un pensiero al marito: "Il vostro amore, supporto, compassione, preghiere aiutano davvero. Vi sono grata. Grazie dal profondo del mio cuore .”

La storia instagram pubblicata dalla moglie di Bruce Willis
La storia instagram pubblicata dalla moglie di Bruce Willis

Il messaggio della figlia Scout

Anche la figlia Scout ha scelto di dedicare al padre un lungo messaggio d'amore, pubblicato sul suo profilo Instagram e accompagnato da una foto che li ritrae insieme, seduti su una poltrona, abbracciati. La ragazza era quasi spaventata perché non sapeva come sarebbe stata accolta dal pubblico la notizia della malattia, ma ne è rimasta piacevolmente colpita: Non sapevo come sarebbe stato accolto, c'è sempre un ignoto quando si condivide qualcosa di così vulnerabile nel mondo. Avevo sperato in un po' di amore e compassione, non avrei mai davvero potuto prevedere la profondità e la grandezza dell'amore che abbiamo ricevuto come famiglia ieri". 

Scout Willis, anche lei attrice, è ancora commossa dall'affetto ricevuto: "Confidavo in amore e compassione, ma non mi sarei mai e poi aspettata la mole di profondo affetto che ha ricevuto ieri la nostra famiglia. L’amore, l’energia positiva e le preghiere mandate a mio padre mi hanno colpita profondamente e ancora piango mentre scrivo queste parole".

"Bruce Willis ha continuato a lavorare anche dopo la diagnosi di afasia"
Bruce Willis ha l'afasia, cos'è il disturbo che ha costretto l’attore a chiudere la sua carriera
Bruce Willis ha l'afasia, cos'è il disturbo che ha costretto l’attore a chiudere la sua carriera
134 di Videonews
Bruce Willis balla il twerk con la figlia Mabel in uno dei rari video dopo la diagnosi di afasia
Bruce Willis balla il twerk con la figlia Mabel in uno dei rari video dopo la diagnosi di afasia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni