193 CONDIVISIONI
15 Ottobre 2022
17:24

“Dammi due minuti”, Teo Mammucari si emoziona parlando di sua figlia

Il comico e conduttore si emoziona quando parla di Julia, la figlia che è nata dal rapporto sentimentale con Thais Souza: “Non si diventa mai adulti coi figli, è difficile trattarli da bambini”.
193 CONDIVISIONI
 

Teo Mammucari, grande protagonista delle ultime stagioni su Mediaset, è uno degli ospiti del giorno a "Verissimo". Il comico e conduttore si emoziona quando parla di Julia, la figlia che è nata dal rapporto sentimentale con Thais Souza: "Non si diventa mai adulti coi figli, è difficile trattarli da bambini". Poi si commuove quando deve parlare di lei e chiede alcuni minuti a Silvia Toffanin: "Hai una squadra che sa lavorare", commenta dopo aver visto la clip molto toccante.

Le parole di Teo Mammucari

 

Dopo essersi ripreso, Teo Mammucari parla così della figlia Julia, nata dall'amore con Thais Souza Wiggers, la ex velina con cui il conduttore de Le Iene e giudice di Tu sì que vales, è stato insieme. "Proprio ieri è venuta a stare da me", ha ricordato.

Sono un padre molto attento, scherzo tutto il tempo con lei e io non riesco a trattarla come una persona adulta. Lei non è più una bambina, è una adolescente, ha 14 anni, è in piena adolescenza. Per me è una bambina. Io geloso? No, non sono geloso. Chi la vede dice che è bellissima, tutti mi dicono che sarei diventato geloso, ma non lo sono. Credo che i bambini debbano vivere la loro intimità e la loro sessualità, non sono geloso, sono protettivo, questo sì. Devo sapere dove sta.

 

Il rapporto con Thais Souza Wiggers

Teo Mammucari ha poi ricordato il rapporto con Thais Souza Wiggers, senza nascondersi dietro a ipocrisie: "Non è un rapporto buono, ma da genitori" dice "perché altrimenti se fosse buono, saremmo ancora insieme". 

Con la mamma, il rapporto è sempre stato buono. Poi è chiaro, dopo la separazione, se ti separi un motivo c'è. Oggi? Mi fa ridere questa cosa perché l'ho vista l'altro ieri. Abbiamo un rapporto da genitori, ogni tanto ci facciamo un pranzo. Non è facile e non è stato facile perché non siamo mai stati realmente uniti. La nostra storia è nata per gioco, poi è nata questa gioia e ci siamo presi la responsabilità. I figli si fanno al momento giusto, ma oggi siamo felici. Abbiamo un rapporto sano ma non può essere bello. Se il rapporto fosse bello, perché ti separi? Quelli che dicono: ‘ho un bellissimo rapporto con la mia ex, col mio ex', io mi chiedo: ‘E perché ti sei separato?'. Le separazioni però servono. Dietro ogni sofferenza, c'è una crescita. Quando vedo una sofferenza in arrivo, credo sempre di imparare da questa esperienza.

 
193 CONDIVISIONI
Belen Rodriguez saluta Teo Mammucari:
Belen Rodriguez saluta Teo Mammucari: "Un professionista", la reazione del conduttore
"Perché quando ti separi devi pensare ai figli", il monologo di Teo Mammucari a Le Iene
Il saluto di Belen Rodriguez a Teo Mammucari a Le Iene
Il saluto di Belen Rodriguez a Teo Mammucari a Le Iene
119.586 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni